In Evidenza

CO-RO, cooperative di Corigliano e Rossano unite per la solidarietà

Area Urbana Rossano-Corigliano (Cs), 09 dicembre 2014 – CO-RO un nome emblematico che racchiude non solo le prime due lettere delle Città di Rossano e Corigliano ma rappresenta una unione di intenti e di sinergie tra due territori così vicini e simili. Il coordinamento CO-RO è un primo passo per avvicinare le due popolazioni, nell’ampio progetto di fusione in atto, coinvolgendo le associazione e le cooperative in scopi ed iniziative comuni alfine di educare la cittadinanza all’unione delle comunità ed alla solidarietà tra le popolazioni. Un progetto ambizioso che vede coinvolte nel coordinamento già diverse associazioni e cooperative di Rossano e Corigliano ma che mira ad estendersi.
“Il nostro Co-Ro per il territorio” questo lo slogan che accompagnerà la presentazione del nuovo coordinamento delle associazioni e cooperative a cavallo tra Rossano e Corigliano.
Il coordinamento Co-Ro funge da regia, da sostenitore e fucina di idee in cui i membri, le associazioni e le cooperative aderenti, possono confrontarsi e progettare insieme, tenendo alto il confronto e ampliando così il proprio raggio di azione, perché l’unione fa la forza.
Domenica 14 Dicembre il Coordinamento CO-RO sarà presentato ufficialmente presso l’Auditorium “A. Amarelli” alle ore 16:30. Il dibattito, moderato dalla giornalista Stefania SCHIAVELLI, sarà aperto dai saluti istituzionali del sindaco di Rossano Giuseppe ANTONIOTTI, il sindaco di Corigliano Giuseppe GERACI e di S.E. Monsignor Giuseppe SATRIANO, Arcivescovo di Rossano-Cariati. L’evento sarà arricchito da preziosi interventi tra questi quello del padrone di casa Fortunato AMARELLI e del Direttore dell’Università Popolare “Ida Montalti-Sapia”, Preside Giovanni SAPIA. Relazionerà sul tema l’archivista Pier Emilio ACRI con una relazione dal titolo “Gli Archivi in Co-Ro. Un patrimonio di notevole interesse storico”.
Durante il dibattito sarà proiettato un Spot video di presentazione su cos’è Co-RO e delle immagini inedite di Rossano e Corigliano. I lavori saranno conclusi dal presidente di Co-Ro Francesco CALIGIURI.
Tra le associazioni aderenti al coordinamento Co-Ro per Rossano: L’associazione Con-tatto, capofila del progetto, l’associazione Roscianum, ilCria, la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, l’Unione Italiana Ciechi, la cooperativa il “Sorriso”, la cooperativa “Figli della Luna”.
Per Corigliano: associazione “Azzurra”, AGSS (associazione giovanile salesiana solidale), associazione Michea, il Cif (Centro Femminile Italiano),Cooperativa Nuove Strade.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com