Società&Partecipazione

Presentato il “Natale Solidale” cosentino

BANCO ALIMENTARE

BANCO ALIMENTARECOSENZA – E’ un percorso virtuoso quello disegnato dalla collaborazione tra Comune di Cosenza, Banco Alimentare e Fondazione “Casa S.Francesco d’Assisi” che pone al centro le famiglie indigenti della città ed i poveri per i quali saranno preparati sei pranzi “speciali” a Natale, S.Stefano, Capodanno e l’Epifania, oltre alle domeniche 23 e 30 dicembre.

Il tutto grazie al contributo di 9 mila euro stanziato dall’Amministrazione comunale, con il quale si integreranno i pacchi-dono predisposti dal Banco Alimentare e si consentirà alla mensa della carità di preparare un pranzo più particolare nei giorni stabiliti.

Questa mattina le iniziative del “Natale solidale” sono state illustrate a Palazzo dei Bruzi in una conferenza stampa che ha visto la partecipazione dell’Assessore alla solidarietà e coesione sociale Alessandra De Rosa, del Presidente della Commissione politiche sociali del Comune di Cosenza Roberto Bartolomeo, del direttore generale dell’Associazione “Banco Alimentare onlus” Gianni Romeo e del Direttore della Fondazione “Casa S.Francesco d’Assisi” di Cosenza Pasqualino Perri.

L’iniziativa dei pacchi-dono da distribuire alle famiglie bisognose della città riguarderà 600 nuclei familiari e i generi di prima necessità arriveranno con un tir che dovrebbe, logistica permettendo, arrivare in Piazza dei Bruzi. La distribuzione dei pacchi-dono avverrà nelle giornate del 21,22 e 23 dicembre.

L’iniziativa si avvale anche del supporto della Parrocchia di San Nicola che metterà a disposizione i locali, e dell’Associazione nazionale Carabinieri che, come lo scorso anno, curerà la distribuzione.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top