Società&Partecipazione

Scadenza contratti ex Lsu-Lpu: nuova assemblea di USB Calabria

ikjhwqdioqMARINA DI GIOIOSA JONICA (RC) – Si è svolta nella località del reggino un’assemblea per discutere delle problematiche dei lavoratori ex Lsu – Lpu, i cui contratti andranno in scadenza il prossimo 31 dicembre. L’assemblea è stata organizzata dalla USB Calabria. La necessità di non limitarsi alla sola discussione è resa più forte dal fatto che la legge di stabilità presentata dal Governo non prevede fondi per la continuità lavorativa di ex Lsu – Lpu. All’assemblea, oltre ai dirigenti di USB Aurelio Monte, dell’Esecutivo Regionale Calabria, Antonio Trifoli, Domenico Romeo e Cosimo Aiello, ha potuto contare anche sulla presenza di delegazioni di lavoratori di Comuni della zona e di sindaci sensibili al problema. Tra questi, Antonio Longo primo cittadino di Mammola, Pino Vumbaca di san Giovanni di Gerace, Maria Tropeano, vicesindaco di Stilo e Salvatore Fuda sindaco di Gioiosa Jonica, i quali hanno sottolineato la necessità di estendere anche ai Comuni le deroghe già previste per finanziamenti ministeriali e regionali, dimodoché gli enti locali possano servirsi delle proprie risorse e di procedere parallelamente alla proroga dei contratti.

Se il Governo centrale non dovesse accogliere tali proposte o comunque non inserisse nella legge di stabilità quelle risorse che sono necessarie, la USB ha annunciato una nuova mobilitazione, fermo restando che altre saranno le assemblee previste se la situazione non dovesse mutare. La prossima settimana l’incontro si terrà nella piana di Gioia Tauro.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top