Società&Partecipazione

“Scopriamo Roseto”: iniziativa Legambiente per promuovere la raccolta differenziata

Tappa a RosetoROSETO CAPO SPULICO (CS) – Le attività di animazione e sensibilizzazione curate dai volontari calabresi di Legambiente, durante la terza tappa della campagna di Ricicla Estate, hanno coinvolto anche i 50 bambini della colonia estiva del progetto denominato “Scopriamo Roseto”. Coinvolti in giochi da spiaggia, rivisitati in “chiave riciclo”, i bambini sono rimasti particolarmente entusiasti per una nuova esperienza che ha permesso loro di imparare come si fa la raccolta differenziata, divertendosi. L’iniziativa “Ricicla Estate – Bellezza, paesaggio e difesa del mare” è promossa da Legambiente Calabria in collaborazione con il Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi e con il contributo del Cial, Consorzio imballaggi alluminio.
Il progetto “Scopriamo Roseto”, invece, è un’iniziativa che si è legata per l’occasione a quella di Legambiente, ma che è stata promossa dalla Fondazione Farina, insieme alla Società Nazionale di Salvamento e con il patrocinio del comune di Roseto Capo Spulico, che ha come scopo la realizzazione di una colonia estiva per promuovere e valorizzare il territorio e per consentire ai bambini di godere delle proprietà benefiche del mare e del sole.
Presenti all’evento, il presidente di Legambiente Calabria Francesco Falcone, il vicepresidente Andrea Dominijanni, la coordinatrice delle attività di sensibilizzazione di Legambiente Nicoletta Palladino ed i circoli di Cosenza e Girifalco. Il prossimo appuntamento con Roseto Capo Spulico è per il prossimo 8 agosto. Sono previste, infatti, due tappe per ogni località aderente all’iniziativa, una nel mese di luglio ed una ad agosto.
Ricicla Estate rappresenta un’importante occasione per sensibilizzare e tenere alta l’attenzione sul tema della raccolta differenziata di qualità, ricordando che ogni rifiuto di imballaggio correttamente separato da noi cittadini è un rifiuto sottratto alla discarica e una risorsa che può essere reimmessa nel ciclo produttivo, creando molteplici benefici, tra cui, quelli ambientali ed economici. Tra gli obiettivi dell’iniziativa, la riduzione dei rifiuti, il recupero e il riutilizzo dei materiali raccolti; il risparmio di materie prime, tutela dell’ambiente, maggiore sostenibilità urbana; l’aumento della qualità della raccolta differenziata; la maggiore autonomia dei comuni nella gestione quotidiana dei rifiuti e la riduzione della produzione di rifiuti urbani.
La campagna, si svolge in contemporanea con il viaggio della Goletta Verde, la storica campagna itinerante di Legambiente, che ogni estate realizza un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani e che passerà anche lungo le coste calabresi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com