Approfondimenti e Interviste

8@30 post gara / Cosenza – Messina: la voce dei protagonisti

COSENZA – Dopo la vittoria con il Messina sono scesi in Sala Stampa i protagonisti del match di oggi.

Mister Di Napoli

Mister Raffaele Di Napoli

Il Mister del Messina Raffaele Di Napoli: “Devo ringraziare i miei calciatori per la grande prestazione che hanno fatto oggi. Indubbiamente l’espulsione dopo pochi minuti ha condizionato, e non poco, l’esito della partita. Comunque sia reputo la formazione del Cosenza un’ottima squadra che sta dimostrando di saper giocare a calcio. Abbiamo provato, attraverso un gioco di attesa, ad impensierire la formazione rossoblù”.

La parola è poi passata all’allenatore del Cosenza Giorgio  Roselli:“Siamo molto dispiaciuti per quello che è successo al signore che si è sentito male nella tribuna del Marulla. Tornando alla partita sono soddisfatto dei miei ragazzi. Il pareggio è venuto dopo una fase di disattenzione da parte nostra.

Mister Giorgio Roselli

Mister Giorgio Roselli

Abbiamo gestito la partita, durante la seconda frazione di gioco, nel migliore dei modi: siamo molto vicini al traguardo della salvezza. Comunque sia bisognerà far crescere questa squadra. I ragazzi sanno leggere, sempre meglio, le varie situazioni di gioco. Più tempo rimarremo a ridosso delle grandi è meglio sarà per noi. Arrighini domani farà gli esami di rito: sembrerebbe, e me lo auguro, che l’infortunio sia meno grave del previsto. La Mantia per noi è un ottimo calciatore, molto fisico, che sta recuperando la sua migliore condizione”.

Andrea La Mantia

Andrea La Mantia

Andrea La Mantia: “Sono contento per la rete realizzata. Mi è parecchio pesato stare fuori dal campo. I compagni mi hanno molto aiutato in questo periodo, lontano dal rettangolo di gioco. Ho ricevuto alcune proposte, durante il mercato invernale, ma ho deciso di rimanere a Cosenza. Sono al 50/60% dalla condizione ottimale. Sarebbe un sogno realizzare una rete nel derby con il Catanzaro”.

Il difensore del Messina Lorenzo Burzigotti: “Siamo stati bravi nel reagire nonostante

Lorenzo Burzigotti

Lorenzo Burzigotti

l’inferiorità numerica. L’espulsione ha fortemente condizionato l’esito del match: secondo me non era un fallo da ultimo uomo. Giocare quasi 90 minuti in 10 per noi non è stato assolutamente semplice”.

Edoardo Blondett

Edoardo Blondett

Edoardo Blondett: “L’arbitro ha deciso di ammonirmi proprio nei minuti finali. Purtroppo salterò il derby, questo mi dispiace, avrei voluto dare una mano ai miei compagni in campo. Dovrò accontentarmi di guardarli da fuori: soffrirò veramente tanto. Sono molto dispiaciuto per il signore che è scomparso sulle grandinate dopo il malore avuto in tribuna al Marulla. A lui dedichiamo la vittoria. Siamo entrati negli spogliatoi, consapevoli del fatto che, nel secondo tempo, avremmo dovuto sfoderare una prestazione più incisiva. Per fortuna così è stato e sono molto contento per la vittoria conquistata”.

 

Alessandro Artuso

Ph. Francesco Farina

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com