Calcio

Al Casabona la Coppa Calabria

Al termine una partita emozionante, culminata nella lotteria dei calci di rigore, è la squadra crotonese ad alzare al cielo la Coppa Calabria 2016/2017.

LAMEZIA TERME (CZ) – Per il Casabona vincere ai rigori è il dolce riscatto dopo aver perso la Coppa lo scorso anno proprio ai penalty contro la Gioiese.

Per la cronaca, la gara è stata combattuta e giocata soprattutto a centrocampo. La Bovalinese sblocca al 20’: Maviglia su punizione trova l’angolo sul quale Zizza non può nulla. Il Casabona trova il pari al 24′ della ripresa quando il neo entrato Policarpio si procura un calcio di rigore realizzato con il cucchiaio da Martino. Nei minuti finali le emozioni piu faeti della partita: su una verticalizzazione improvvisa, Bruzzaniti si trova a tu per tu con Zizza, cerca di superarlo con un pallonetto ma la sfera viene intercettata con le mani. Il portierone biancoazzurro viene di conseguenza espulso e con lui,  per proteste anche Biagi e Maviglia, lasciando così il Casabona in nove contro dieci.

Nel primo tempo supplementare la Bovalinese trova il vantaggio con Placanica che su punizione punisce gli avversari. Ma non è ancora finita qui. L’espulsione di Libri ristabilisce la parità di uomini in campo. A seguire Balsamo da punizione trova una splendida parabola sulla quale Pelle non pun arrivare. Dopo un secondo tempo supplementare sterile, i rigori premiano stavolta il Casabona. Fatali alla Bovalinese due errori dei suoi, mentre Balsamo non sbaglia quello decisivo.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com