Altri Sport

Fikbms Savate, è la cosentina Romina Cozzolino la campionessa italiana

RIMINI – La Campionessa italiana di Savate parla cosentino: si tratta della poliedrica atleta della Cobra Team Cosenza Romina Cozzolino che, sotto le direttive del coach Domenico Massarini, è riuscita domenica a Rimini a portare a casa questo titolo

La finale contro la valida Tuccio degli “Arditi” di Padova, ha dunque scritto una pagina nuova nello score della 31enne: «Era da tempo che volevo cimentarmi nella boxe francese ed oggi che ho conquistato questa medaglia d’oro mi sento alquanto soddisfatta. «Devo ringraziare il mio coach che mi spinge a provare qualsiasi disciplina al fine di creare un’atleta pronta a 360 gradi ed è grazie a lui che oggi sono salita su questo gradino». Un gradino che sognava anche nella kick jitsu, disciplina in cui però la cosentina ha acciuffato solo un argento cadendo sotto i colpi della plurititolata Claudia Moro.»

Altre medaglie per la Cobra Team di Cosenza

Ma le medaglie per la Cobra Team di Cosenza non finiscono qui: per la piccola quanto tenace Maria Teresa Talarico, 16 anni, alla sua prima esperienza nazionale, ben 3 terzi posti in tre discipline differenti: la Kick light, il Light Contact -65 kg junior e la Savate -65 kg senior.Terzo posto nella disciplina Light contact dei Campionati italiani assoluti anche per “la roccia” del team: Giovanni Marzocchi, 84 kg che, invece si è aggiudicato, per il secondo anno consecutivo, l’ambitissimo Trofeo Italia -84 kg senior.Sorprese che non finiscono qua: terzo posto nel Trofeo Italia per il 15enne Diego Sardone nella categoria Ocad +60 kg gav di light contact in cui ha ricevuto il bronzo sbaragliando una cospicua concorrenza. Ben 18 i partecipanti in questa categoria.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top