Calcio

Anticipo Eccellenza: Porpora – Gallo, e il Sambiase va

Anticipo 15^ turno Eccellenza:

SAMBIASE – ISOLA C.R. 2 – 0

SAMBIASE: Mercuri, Cristaudo, Cefalà, Diop, Bria (33’ st Schettino), Porpora, Crucitti, Calidonna (46’ st Trinchi), Gallo, Curcio (37’ st Perciamontani), Savasta. A disp.: Starace, Sacco, Trichilo, Aiello. All.: Morelli

ISOLA CAPO RIZZUTO: Lamberti, Ranieri (1’ st Cava), Scuteri, Viscomi, Riitano, Ferraro, Ganje, Ribecco (35’ st De Luca), Ortolini, Le Piani, Ndiaye (25’ st Cosentino). A disp.: Pullano, Bruno, Girasole, Artese. All.: Mesiti (squal. in panchina Cirillo)

ARBITRO: Massaria di Vibo Valentia

MARCATORI: 25’ pt Porpora, 39’ st Gallo

NOTE: Spettatori 300 circa.

Ammoniti: Le Piani (I), Cristaudo (S), Mercuri (S), Scuteri (I), Crucitti (S). Angoli: 8-6 per l’Isola Capo Rizzuto. Rec.: 2’ pt, 5’ st.

LAMEZIA TERME Con un gol per tempo il Sambiase batte l’Isola per 2-0. Un successo legittimato dalle numerose occasioni da rete costruite dai lametini nell’arco di un match disputato costantemente nella metà campo ospite. Soltanto nel finale, con il risultato ormai acquisito, la compagine di Mesiti, assente per squalifica e sostituito in panchina da Cirillo, ha cercato di accorciare le distanze e di mitigare la sconfitta. Sambiase in vantaggio con Porpora al 25’ della prima frazione sugli sviluppi di un corner battuto da Curcio. In precedenza i padroni di casa avevano sfiorato il gol con Savasta, sul quale era stato bravo Lamberti a chiudere. Prima dell’intervallo il Sambiase sfiora il raddoppio. Al 41’ conclusione angolata di Savasta e ottima risposta di Lamberti che si distende e devia. Subito dopo ancora Lamberti neutralizza il tentativo di pallonetto da parte di Gallo, scattato sul filo del fuorigioco. Il monologo del Sambiase prosegue nella ripresa. Curcio, su punizione dal limite calcia di poco alto. Al 12’ Savasta pesca Gallo che apre a beneficio di Crucitti. Tiro di destro ravvicinato e respinta del solito Lamberti.

Paolo Gallo

Paolo Gallo

L’estremo difensore dell’Isola Capo Rizzuto si ripete al 22’ chiudendo con i piedi su Gallo. Al 39’ la pressione del Sambiase viene premiata: Gallo sfugge alla marcatura di Riitano, entra in area e con un diagonale di destra a incrociare infila Lamberti sul palo lontano. La sfera incoccia contro la parte interna del legno e finisce in rete. Sotto di due gol l’Isola Capo Rizzuto ha una reazione rabbiosa. Allo scadere Ortolini da pochi passi calcia a botta sicura, ma Mercuri, fino a quel momento spettatore non pagante, si guadagna la pagnotta e con un gran colpo di reni alza sopra la traversa.

Tre punti messi in cassaforte per il Sambiase che ora può dedicare testa e cuore alla preparazione della finale di Coppa di mercoledi 23 contro il Sersale.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com