Altri Sport

Area Brutia, una nuova storia di volley e passione a Cosenza

img_20161015_113418

Da sx verso dx: Eugenio Perri (general manager), Andrea Amato (direttore generale), Stanislao Amato, Nilo Persico (amministratore unico), Franco Aulicino (segretario generale)

COSENZA – Sipario in alto per la nuova, in tutti i sensi, stagione pallavolistica a Cosenza. All’Hotel Europa di Rende è stata ufficialmente presentata alla stampa e ad una nutrita rappresentanza di tifosi e simpatizzanti la nuova squadra dell’Area Brutia Volley Team che si appresta ad affrontare il campionato della nuova Serie B unica maschile. Campionato riformato così come è “riformato” il club cosentino a partire dal nome, con una società rinnovata e una nuova guida tecnica. I nuovi condottieri saranno infatti l’esperto bulgaro Giorgio Draganov, in qualità di primo allenatore, e il cosentino Francesco Perri (secondo allenatore). img-20161015-wa0004Presentato l’intero roster, un mix di esperienza e importanti promesse, le divise da gara e i partner commerciali.

Dopo la scorsa stagione, di transizione, che ha visto il team cosentino chiudere da fanalino di coda (non c’erano retrocessioni) la nuova società preferisce volare basso indicando in una salvezza tranquilla l’obiettivo principale per il nuovo campionato che parte già domani pomeriggio, al Pala Ferraro, contro il Bari dell’ex tecnico Antonio Cavalera. E contro i primi avversari sarà romantica amarcord Piluso: l’ex storico capitano rossoblù, e nuovo direttore sportivo, sarà eccezionalmente in panca per ricoprire momentaneamente il posto lasciato libero dalla partenza di Raffaele Zoccola,img-20161015-wa0003 che ha rescisso il contratto per motivi personali. Insomma, un motivo in più per non perdere l’esordio del nuovo Cosenza in campionato.

Andreina Morrone

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com