Altri Sport

Bocce, Sharon Cotroneo vince la prima gara femminile dell’anno

Le prime 4 . Ai lati l'arbitro Airaldi e il presidente D'Ambrosio

La Fib – Federazione Italiana Bocce Calabria ha scelto di tenere a battesimo la stagione 2022 con la gara promozionale individuale femminile organizzata nel bocciodromo comunale di Cosenza. E i fatti hanno dato ragione al Comitato regionale Fib presieduto da Francesco D’Ambrosio perchè avvio migliore non poteva esserci, sia per la qualità espressa sulle piste – che hanno visto confrontarsi le migliori atlete bocciofile calabresi – che per lo spirito di amicizia, fair play e voglia di condivisione dimostrati. 

Nei primi posti tre atlete su quattro sono della società Villa Arangea di Reggio Calabria che continua a crescere e ad ottenere consensi in campo femminile, sempre trascinata da Sharon Cotroneo, regina della gara. La ventiduenne reggina, campionessa regionale in carica, ha sbaragliato la concorrenza con le sue doti ormai acclarate e anche con un pizzico di fortuna – che, si sa, aiuta gli audaci – nel duello finale con Ida baleno (Città di Rende, Cs). Al terzo e quarto posto si sono classificate rispettivamente Elisa Francesca Turro, appena tredicenne – che si è arresa solo alla più quotata compagna di squadra Cotroneo per 4-10 – e Francesca Campicelli (superata da Ida Baleno 6-10).

Soddisfatto il presidente D’Ambrosio che a margine ha ringraziato tutte le atlete, gli accompagnatori, i delegati provinciali, gli arbitri, con in testa  “il sempre giovane Franco Mandoliti” – che ha diretto la gara alla veneranda età di quasi 89 anni – «per questa giornata di sport all’insegna della sportività e della gioia di stare insieme».

Prossimo appuntamento:

Domenica 23 gennaio prima gara ufficiale con il “1° Trofeo Ritacca Grandi Impianti e Bar Nudo“, gara a coppie regionale al bocciodromo comunale Città di Rende. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top