Calcio

Brescia super contro il Cosenza: 5 gol per le Rondinelle di Pippo Inzaghi

BRESCIA – COSENZA 5-1

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Pajac; Bertagnoli (38’ st Ndoj), van de Looi, Leris (38’ st Olzer); Jagiello (27’ st Bisoli), Tramoni (27’ st Moreo); Bajic (27’ st Palacio). In panchina: Linner, Chancellor, Spalek, Labojko, Capoferri, Andreoli, Papetti. Allenatore: Inzaghi.

COSENZA (3-5-2): Saracco; Vaisanen, Minelli, Rigione; Corsi, Boultam (39’ st Venturi), Carraro, Vallocchia (30’ st Florenzi), Sy (39’ st La Vardera); Sueva (19’ st Caso), Gori. In panchina: Matosevic, Borrelli, Maresca, Prestianni, Arioli. Allenatore: Zaffaroni.

ARBITRO: Francesco Meraviglia di Pistoia. 

MARCATORI: 9’ pt Jagiello (B), 14’ pt, 22’ st van de Looi (B), 12’ st Tramoni (B), 25’ st Gori (C), 45’ st Moreo (B).

NOTE: spettatori 5mila circa. Ammoniti: Sy, Boultam (C). Angoli: 7-5. Recupero: 0’ pt, 0’ st.

BRESCIA – Vittoria a suon di gol per il Brescia che sancisce la seconda sconfitta consecutiva in casa Cosenza. La squadra di Pippo Inzaghi chiude il match senza soffrire più di tanto al cospetto di una formazione.  

Brescia troppo forte per il Cosenza 

I padroni di casa partono subito forte e aggrediscono l’avversario sulla corsa e grazie soprattutto alla qualità dei singoli. Al minuto 4 Pajac cerca il gol di testa: Saracco manda in angolo. Dopo 5 giri di orologio conclusione dalla distanza respinta in malo modo da portiere rossoblù e Jagiello segna. Le Rondinelle non demordono e raddoppiano con van de Looi. Il Cosenza si sveglia con Sueva che va vicino al gol, stessa cosa con Gori: Joronen respinge.  

Rondinelle chiudono la gara 

Durante la ripresa Tramoni manda in tilt il Cosenza e segna il terzo gol senza lasciare scampo al portiere avversario. C’è spazio anche per il quarto centro di van de Looi e il tiro sporco segnato dai rossoblù con Gori. La partita scorre e alla fine il match termina in favore della formazione lombarda: da segnalare anche il sigillo di Moreo.

[Foto Facebook Lega B]

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com