Pallavolo

Coach Marano studia la trasferta di Trapani

Dopo la vittoria casalinga contro i falchi salentini (tre set ad uno), la De Seta Casa Conad Vena Cosenza studia il prossimo incontro (Domenica ore 18), in trasferta, contro la Pallavvolo Trapani. Gli uomini del tenente Kojak in tuta Marano, un grammo più ambiziosi di prima, troveranno una squadra temibile ma non imbattibile, guidata da mister Fabio Aiuto e avvalorata dall’ opposto Marino, dal centrale Blanco e dal laterale Geraldi. Il Pala Pinco di Trapani poi, non è terra di saccheggi. I siciliani vi hanno collezionato cinque vittorie e una sconfitta , cadendo solo contro Pulsano.

La squadra cosentina vorrà certamente essere la seconda portatrice di infelicità a Trapani, vincere la settima partita su nove e confidare in una sconfitta da parte dei primi della classe, quelli dell’ Aurispa Alessano che hanno due punti di vantaggio sui cosentini. Coach Marano, che a Trapani ha giocato, ha il piacere dell’ abbondanza in attacco (la “media statura che fa il verso ai giganti” Garofalo, Astarita, Lotito e Galabinov) e tutto l’interesse a limare le ingenuità in ricezione e a sorridere anche in casa d’altri.

Il 19 del mese, dopo le 18, il pubblico saprà come sono state recepite le indicazioni di coach Marano, un uomo che ad origliare le voci di piazza “non va mai via dal suo palazzetto dello sport”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top