Calcio

Consiglio Figc boccia ricorso Chievo, Cosenza (quasi) in B

Figc

COSENZA – Il Cosenza calcio ha più di un piede in Serie B. Il Consiglio federale della Figc, a seguito delle segnalazioni del Covisoc, ha infatti bocciato i ricorsi di sei club: il Chievo (per la questione della rateizzazione di alcuni debiti del club veronese con il Fisco) è stato escluso dalla serie B, così come Casertana, Novara, Carpi, Paganese e Sambenedettese dalla C. 

Per gli scaligeri ora l’ultimissima speranza è rappresentata dal ricorso al Collegio di Garanzia del Coni. Nel caso in cui anche dal Coni arrivasse parere negativo, per il Cosenza si spalancherebbero le porte della B, al posto della squadra del presidente Campedelli, in quanto quartultimo classificato nell’ultimo campionato di Serie B.

Il Collegio di Garanzia del Coni potrebbe pronunciarsi già il 23 luglio. Una città e una provincia intera sono pronte a fare festa.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com