Cosenza, arriva Alberto Filippini

COSENZA – Il mercato degli svincolati in casa Cosenza regala al sodalizio di Via degli Stadi un colpo in avanti (foto sito messaggeroveneto). Nella giornata di oggi, Alberto Filippini (’87), calciatore che può ricoprire diversi ruoli che vanno dall’esterno di centrocampo per finire alla punta, ha raggiunto la città di Cosenza per porre nero su bianco sul contratto che lo legherà al club del presidente Guarascio per la durata di un anno. Filippini si è svincolato dal Pordenone nel mese di giugno: su di lui vi erano altri club della Lega Pro. Nell’arco della sua carriera ha totalizzato oltre 180 presenze con squadre come Como, Padova, Manfredonia, Spal e Torres realizzando 32 reti. Ecco il comunicato ufficiale. «La Società Cosenza Calcio comunica di aver perfezionato l’ingaggio, a titolo definitivo con accordo fino al 30 giugno 2017, del calciatore Alberto Filippini. L’attaccante, nato a Brescia il 10/04/1987, nell’ultima stagione ha militato nel Pordenone collezionando 23 presenze e siglando 8 reti. In passato ha vestito le maglie di Atalanta e Padova in Serie B, Salernitana, Sassuolo, Venezia, Manfredonia, Como, Cremonese, Torres e Spal in Lega Pro. Filippini ha già svolto due sedute di allenamento con i suoi nuovi compagni e gli è stata assegnata la casacca numero 27».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *