Calcio

Cosenza-Salernitana, Braglia: «Arrabbiato per la sconfitta»

Piero Braglia

COSENZA –  Inizia con una sconfitta l’esordio casalingo del Cosenza di Piero Braglia contro la Salernitana. La gara del “San Vito – Gigi Marulla” ha visto i calabresi perdere davanti al proprio pubblico. La rete di Firenze giunge nella ripresa con una conclusione precisa che ha permesso di conquistare la vittoria contro la formazione di casa

Cosenza e il commento di Braglia 

Piero BragliaL’uscita di Legittimo e alcune situazioni che sono risultate fatali per il punteggio finale. «Ho dovuto togliere Legittimo perché ho preferito non rischiare. Abbiamo perso la partita e questa cosa non va bene. Perdere palla e permettere alla Salernitana di andare avanti per 40 metri non mi piace per nulla. Al Cosenza è stata annullata una rete: peccato per la doppia traversa. Forse non ci rendiamo conto che siamo ridotti all’osso. I nostri attaccanti che sono stanchi: adesso abbiamo bisogno di completare l’organico al più presto». 

La gara ha visto il Cosenza colpire una doppia traversa nel giro di pochi istanti. «Dispiace che dopo l’uscita di Legittimo si sia subita una rete permettendo agli avversari di fare quello che volevano. La partita è terminata così ma quello non è un gol da prendere. Mi aspetto dei calciatori in grado di darci una mano perché ne abbiamo bisogno». 

Ventura si gode il successo

Gian Piero Ventura Gian Piero Ventura, tecnico della Salernitana, analizza la gara vinta al “Marulla”. Una situazione di gioco che ha permesso di superare i calabresi dopo un’azione solitaria e con grande defezioni in difensiva da parte dei calabresi. «Sono contento per la prestazione dei calciatori. Abbiamo sbagliato diverse volte alcuni passaggi e questo non va bene. Dobbiamo lavorare per evitare che si cada in situazioni poco piacevoli. Piccolo passo in avanti che la dice lunga sulla crescita della formazione e dei singoli. Adesso è tempo di continuare a lavorare perchè abbiamo bisogno di continuare su quanto di buono fatto. Ci prendiamo questi punti e facciamo tesoro di tutte le cose positive della serata». 

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com