Calcio

Il Cosenza soffre ma vince contro il Como: Gori e Millico lanciano i rossoblù

COSENZA-COMO 2-0

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Vaisanen; Situm, Carraro, Gerbo (13’ st Vallocchia), Boultam (24’ st Eyango), Sy (13’ st Corsi); Caso (24’ st Pandolfi), Gori (44’ st Millico). In panchina: Saracco, Matosevic, Kristoffersen, Venturi, Pirrello, Minelli, Florenzi. Allenatore: Zaffaroni.

COMO (4-4-2): Gori; Vignali, Solini, Scaglia, Ioannou; Iovine (12’ st Chajia), Bellemo (25’ st Arrigoni), H’Maidat, Parigini (36’ st Luvumbo); Cerri (35’ st Gabrielloni), Gliozzi (25’ st La Gumina). In panchina: Facchin, Bolchini, Bertoncini, Kabashi, Varnier, Cagnano, Pelli. Allenatore: Gattuso.

ARBITRO: Sacchi di Macerata (Di Iorio – Gualtieri). IV UOMO: Grasso di Ariano Irpino. VAR: Nasca di Bari. AVAR: Mastrodonato di Molfetta.

MARCATORI: 14’ pt Gori (C), 45’ st Millico (C).

NOTE: oltre 4mila di cui una cinquantina ospiti. Ammoniti: Gerbo, Caso, Millico (CS), Bellemo, Scaglia, Solini, La Gumina, Gabrielloni (CO). Angoli: 1-7. Recupero: 1’ pt, 3’ st.

COSENZA – Il Cosenza soffre riuscendo però a portare a casa una vittoria importante contro il Como. Decisivi i gol di Gori e Millico che permettono ai calabresi di conquistare il terzo risultato utile consecutivo.  

Grande gol del Cosenza con Carraro, doppio palo per il Como

Il Cosenza attacca subito gli avversari e sfiora la marcatura già al 13’ con un colpo dalla distanza di Gori: Cerri manda in angolo. Nel giro di qualche secondo azione personale sempre di Gori e portiere battuto grazie a un tiro dalla distanza. Il Como non sta a guardare e sfiora il pareggio al minuto 34 con H’Maidat che colpisce un doppio palo. 

Ospiti più aggressivi nel secondo tempo, il risultato non cambia 

Durante la ripresa grande occasione di Cerri e risposta decisa di Vigorito che respinge. Il Como aumenta l’intensità di gioco e si lancia in avanti a caccia del pareggio, i padroni di casa subiscono invece la maggiore aggressività della formazione lariana. Chajia prova il tiro in bello stile, ma la sfera viene deviata in angolo. La formazione lombarda attacca a pieno ritmo al cospetto di un Cosenza che mantiene la difesa a 5 in fase di non possesso.  Nel finale arriva invece il gol decisivo di Millico che chiude i giochi. 

[Foto Facebook Como 1907]

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com