Calcio

Il Cosenza conquista la prima vittoria in campionato: Frosinone battuto

FROSINONE – COSENZA 0-2

FROSINONE (3-5-2): Bardi 6,5; Brighenti 5,5 Ariaudo 5,5 Szyminski 5,5; Salvi 5,5 (14’ st Kastanos 5,5) Maiello 5,5 Tabanelli sv (13’ pt Tribuzzi 5,5) Beghetto 5,5 (32’ st Zampano sv) Rohden 5,5 (14’ st Dionisi 5,5); Novakovich 5,5 (32’ st Parzyszek sv) Ciano 5,5. In panchina: Iacobucci, Curado, Ardemagni, Boloca, D’Elia, Carraro, Vitale. Allenatore: Nesta 5,5.

COSENZA (3-4-1-2): Falcone 6; Tiritiello 6 Idda 6,5 Legittimo 6 (42’ st Schiavi sv); Bittante 6 Bruccini 6,5 Sciaudone 6,5 Vera 6,5 (23’ st Corsi 6); Báez 6,5; Carretta 7 (42’ st Sacko sv) Bahlouli 6,5 (20’ st Kone 6). In panchina: Matoševič, Petre, Bouah, Ba, Borrelli, Maresca, La Vardera, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi 6,5.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi 6.

MARCATORE: 2’ st, 25’ st Carretta (C).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Brighenti, Ciano, Dionisi (F), Bahlouli, Carretta (C). Angoli: 5-6. Recupero: 2’ pt, 5‘ st.

FROSINONE – Vittoria convincente per il Cosenza che batte il Frosinone in terra laziale. 

I calabresi devono rinunciare a Petrucci, Gliozzi e Saracco per rispettivi problemi fisici, Ingrosso fuori causa squalifica. I calabresi giocano con il 3-4-1-2, il Frosinone di Nesta propone il 3-5-2 (foto Cosenza Calcio).

Più Cosenza che Frosinone 

Il primo tiro della gara capita sui piedi di Bahlouli: risposta precisa di Bardi che manda la sfera in angolo. La difesa dei rossoblù si oppone sul tiro di Novakovich evitando problemi più gravi. Il Frosinone ci prova con Rohden che non finalizza al meglio un veloce contropiede e calcia al lato. 

Al minuto 41 grande occasione del Cosenza con Sciaudone che da posizione ravvicinata trova il muro del portiere Bardi. Dopo 2 minuti di recupero le squadre si recano negli spogliatoi.  

Carretta non sbaglia

Il Cosenza parte subito forte e trova la via del gol con Carretta abile nel depositare in rete dopo il cross di Vera. Baez sciupa la clamorosa occasione del raddoppio con il pallone viene bloccato ancora una volta da Bardi. Novakovich al 7’ della ripresa trova Falcone pronto nel respingere la palla con i piedi. 

Grande contropiede imbastito da Vera e conseguente tiro di Baez sul quale Bardi si oppone per l’ennesima volta. Con alcuni cambi il Cosenza passa al 3-5-2, il Frosinone al 3-4-1-2. Baez recupera una grande palla e serve subito Carretta che segna la sua personale doppietta di giornata. 

Prima vittoria in campionato per i rossoblù

Reazione di forza del Frosinone, anche se a mancare è la precisione vicino la porta difesa da Falcone. Intanto Kastanos schiaccia la sfera al 38’ non inquadrando però lo specchio. I ragazzi di Occhiuzzi resistono portando a casa il primo successo del campionato 2020-2021. 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com