Calcio

Disordini dopo Messina-Reggina: arresti

MESSINA – Nove tifosi sono stati arrestati a Messina dopo i tafferugli scoppiati ieri alla fine della gara di playout di Lega Pro Messina-Reggina, finita 1-0 per la squadra ospite e che ha condannato alla retrocessione i giallorossi. Negli scontri sono rimasti lievemente feriti 3 agenti.08ab99cd47ce009d2ded4831d13a4294

Digos e Squadra Mobile di Messina durante la notte hanno visionato il “film” della partita per identificare e poi arrestare alcuni degli autori degli scontri con le forze dell’ordine. Fra i fermati il più grande ha 44 anni, il più piccolo 21. Denunciato anche un sedicenne.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top