Calcio

Finalissima playoff. Roggiano in Eccellenza: doppio Tucci, Gialloverdi eroici!

A.S.D. Reggiomediterranea – Roggiano C. 1973 8 – 9 dcr (3-3 dts)

COSENZA – Difficile prevedere alla vigilia che Roggiano-Reggiomediterranea potesse essere una gara cosi emozionante, apertissima fino all’ultimo tiro, vivace, viva. Eppure è stato proprio cosi. Dopo un finale thrilling il Roggiano torna in Eccellenza dopo diverse decadi (e diverse occasioni perse negli ultimi anni) grazie al portiere “San Palumbo”, al guerriero Tucci, ai trascinatori De Giacomo e capitan Liparoti… ma gli avversari non sono assolutamente stati da meno.1969298_1557648081114905_8249366545611251466_n

Parte meglio il Reggiomediterranea: i corsari di Locri mettono sotto pressione gli avversari nei primi dieci minuti della gara, almeno fino a quando Tucci non insacca la prima rete su assist Liparoti, I reggini non accusano il colpo e poco dopo vanno vicinissimi al pareggio con Pangallo (parata di Palumbo). Dall’altra parte il vantaggio non porta i cosentini a cali di concentrazione; gli uomini di Perrelli si fanno pericolosi con Domanico e De Giacomo. Il raddoppio arriva al 42′ ancora con Tucci, lanciato in rete dal colpo di testa di De Giacomo.

10710551_1557647184448328_836340719171738198_nAl 5′ della ripresa batti e ribatti in area, ne approfitta il solito De Giacomo: 3-0 Roggiano e “piacevole” cartellino giallo per il roggianese d’azione  che mostra la maglia con tanto di dedica alla madre e alla moglie in dolce attesa. Ma la gara non conosce cali di tensione o fasi di stallo ma solo rapidi capovolgimenti di fronte e cosi due minuti più tardi Siclari apre le danze per la riscossa del Reggiomediterranea, riscossa che si compie poi al 20′ con la rete di Marcianò. L’ultima parte della gara registra un lieve calo del Roggiano (rimasta senza i marcatori Tucci e De  Giacomo) e un’accelerazione degli avversari che, rinvigoriti dall’ingresso di Marino, arrivano alla rete dell’incredibile 3-3 con Siclari.

"Auguri mamme": l'esultanza di De Giacomo che dedica il gol ala moglie e alla madre (ph: A. Grispo)

“Auguri mamme”: l’esultanza di De Giacomo che dedica il gol alla moglie e alla madre (ph: Fb di A. Grispo)

Nel finale espulso di Giacomoantonio, mentre con il guizzo di Esposito che si stampa sulla traversa si vai supplementari e per il Roggiano cominciano a soffiare venti di beffa,

I tempi addizionali non risparmiano emozioni e nel secondo tempo supplementare ancora una traversa per Esposito. Poi ai rigori decisivo l’errore di Marino e la parata di Palumbo su Brancati. Sua “Eccellenza” il Roggiano entra di diritto nel massimo campionato regionale.

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com