Calcio

Fiordilino: spero di arrivare in Serie A

Ph. Alessandro Artuso

Ph. Alessandro Artuso

COSENZA – Alle 15.30 gli uomini di Roselli si sono ritrovati al Sanvitino dopo la partita pareggiata con la Juve Stabia. Oltre al consueto lavoro atletico, sotto gli occhi del Prof. Bruni, il Mister Roselli si è invece soffermato su alcune lezioni di tattica. Ha concluso l’allenamento la classica partitella a campo ridotto. Sono andati a segno: Arrigoni (doppietta), Ventre (doppietta), Statella, Raimondi, Arrighini, La Mantia e Guerriera. Non hanno preso parte gli infortunati Caccetta e Ciancio. Assenti alla seduta odierna anche Pinna e Blondett: per entrambi nulla di preoccupante.

Subito dopo l’allenamento si è concesso alle domande della stampa il centrocampista del Cosenza Calcio Anthony Luca Fiordilino.

Sulla partita di Castellammare: “siamo dispiaciuti per i due punti persi contro la Juve Stabia”.

Dopo l’infortunio di Caccetta si è reso protagonista di buone prestazioni. Come si descrive Luca Fiordilino e le differenze con Caccetta: “Caccetta si inserisce molto a differenza mia che sono più simile ad Arrigoni”.

Tanti complimenti per il ragazzo palermitano: “Ho ricevuto tanti elogi da Palermo, soprattutto da parte del Mister Della Primavera Bosi e dal Responsabile del Settore Giovanile Baccin. Il mio obiettivo è quello di arrivare in serie A, adesso però sono qui e spero di fare bene con questa maglia”.

Prossimo avversario (Matera): “non bisogna sottovalutare mai l’avversario”.

Dove può arrivare il Cosenza ed un giudizio sul campionato attuale: “il Cosenza è un’ottima squadra che potrà fare bene. Sicuramente la squadra sta crescendo. È un campionato molto difficile. Sono contento di poter vestire questa maglia”.

Sensazioni nello scendere al Massimino di Catania: “essendo di Palermo il derby è sempre il derby. Anche se devo dire che ho sentito molto anche quello di Catanzaro”.

Somiglianze con qualche calciatore della mediana del Palermo: “sicuramente Maresca è il calciatore che mi somiglia maggiormente”.

La seduta di domani è prevista, a partire dalle ore 11, presso il Centro Sportivo Marca.

 

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top