Altri Sport

Il 2021 della Fin Calabria, Porcaro: «Compiaciuti per il lavoro fatto nonostante le difficoltà»

Porcaro

COSENZA – Anche il 2021 sportivo sta per concludersi. Un altro anno caratterizzato dalle note vicende pandemiche che non poche difficoltà hanno creato al mondo dello sport. Tuttavia non ci si è fermati e le soddisfazioni non sono mancate per le discipline acquatiche calabresi. «Possiamo tranquillamente esprimere il nostro compiacimento per il lavoro portato avanti nonostante le congenite difficoltà di questi tempi». Così il Presidente Regionale della Federazione Italiana Nuoto, Alfredo Porcaro. 

Il massimo dirigente della FIN Calabrese accende i riflettori sui risultati ottenuti dagli atleti calabresi e non solo.

«A parte la costante presenza dei nostri tesserati – sottolinea Alfredo Porcaro – alle tante manifestazioni nazionali e mondiali, con ottimi risultati, abbiamo avuto in Calabria la presenza dei massimi esponenti della Federazione Nazionale, con in testa il Presidente Paolo Barelli. Questo dimostra la grande attenzione verso il nostro Comitato e verso l’intero movimento natatorio calabrese». Il numero uno della FIN Calabria ha poi parole di grande elogio per le società sportive del territorio regionale e per i gestori di piscine. «Mi preme evidenziare – aggiunge Alfredo Porcaro – il loro grande lavoro svolto nonostante le enormi difficoltà economiche a cui sono andati incontro, così come è doveroso mettere in risalto il massimo impegno dei dirigenti, tecnici, atleti e i sacrifici delle famiglie, che pur non potendo assistere alle varie manifestazioni sono state sempre vicine e collaborative ed è giusto ringraziare tutti».

Infine da Porcaro i ringraziamenti a coloro i quali hanno lavorato per la crescita del Comitato e del movimento natatorio. «A tutti i consiglieri e ai vari collaboratori dei gruppi di lavoro, un grazie di cuore. L’auspicio è che il nuovo anno possa riportare il tutto alla completa normalità. Auguri”!»

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top