Calcio

Il Presidente della Palmese: “Chiedo scusa per le mie esternazioni dopo il derby”

PALMI (RC) – Il Presidente della Palmese, Pino Carbone, il giorno dopo la partita casalinga contro la Reggina, ha inteso chiarire meglio le proprie esternazioni espresse ai giornalisti al termine della gara. “Intendo chiedere personalmente scusa a Mimmo Praticò, sia come uomo che nella sua qualità di Presidente dell’ASD Reggio Calabria – afferma il numero uno della Palmese-. Il mio rammarico non era rivolto né a lui né a tantissimi dirigenti che conosco e che stimo. Al di là di tutto, noi riteniamo che sia stata una grande giornata di sport; sicuramente il risultato giusto sarebbe stato il pareggio ma non possiamo recriminare nulla perché bisogna anche accettare che un goal arrivi allo scadere (eravamo al 94’) come purtroppo spesso è accaduto quest’anno. Il verdetto ci ha penalizzati solo per come è avvenuto: non ha fatto altro che abbatterci (in prima battuta) ancora di più nel morale ed alimentare il nervosismo che si era creato. Rinnovo le scuse se le mie esternazioni a caldo hanno offeso gli amici della Reggina e, soprattutto, i cittadini stessi perché sicuramente non è giusto che un’intera comunità paghi per quei pochissimi soggetti che hanno utilizzato termini non idonei per una squadra che si è espressa favorevolmente alla rinascita del calcio reggino”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com