Calcio

Il Roccella si mangia le mani, pari beffardo con l’Aversa

ROCCELLA – AVERSA NORMANNA 2 – 2

ROCCELLA IONICA (REGGIO CALABRIA) – Il Roccella di mister Galati sciupa una clamorosa occasione per accorciare sulle concorrenti per la salvezza, con un secondo tempo scellerato in cui ha consentito all’Aversa (per di più di una sola posizione più in alto in classifica proprio rispetto al Roccella) di recuperare le due reti di vantaggio realizzate nella prima frazione del match.

Ficarotta rompe il ghiaccio dopo appena un minuto, approfittando di una clamorosa dormita della difesa ospite e portando sull’1 a 0 i padroni di casa. Nei minuti successivi gli amaranto continuano ad attaccare, sfiorando più volte il 2 a 0 con Rodriguez. Doppio vantaggio che però non tarda ad arrivare: al 34′ è Coluccio ad incornare di testa in area dando ai suoi compagni l’opportunità di rientrare negli spogliatoi con un rassicurante (in apparenza) vantaggio.

Nella ripresa, è il Roccella a lasciare spazio all’iniziativa dell’avversario, che prima accorcia con Venditti su punizione e poi perviene al pareggio con ciocia al 41′ della ripresa.

Incredibile dunque l’occasione persa da Coluccio e compagni, che in caso di vittoria si sarebbero portati a soli due punti proprio dall’Aversa. Inoltre, il Roccella nel prossimo turno andrà ad affrontare, in trasferta, la compagine al momento in testa alla classifica, la Sicula Leonzio.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com