Calcio

Il Sambiase perde in amichevole contro il Catanzaro ma la vera vittoria è il “Gianni Renda”

AMICHEVOLE: Sambiase – Catanzaro 0-4

SAMBIASE (4-4-2): Mercuri (1’st Starace); Cristaudo (9’st Gatto), Bria (1’st Schettino), Porpora, Cefalà (7’st Trichilo; Percia Montani (5’st Sacco), Diop, Curcio (36’st Cristaudo), Calidonna (16’st Trinchi); Gallo, Savasta (19’st De Fazio).  All. Morelli.

CATANZARO (4-3-3): Primo tempo con Grandi (31’pt Scuffia); Bernardi, Orchi, Ricci, Squillace; Lionetti, Maita, Giampà; Agodirin, Razziti, Caruso.
Secondo tempo con Scuffia (18’st Cannizzaro); Caselli, Priola, D’Orsi, Barillari; Giampà (30’st Lionetti), Commisso, Pagano; Fulco, Vitale, Mancuso. A disp: Agnello. All. Erra.

ARBITRO: Sportelli di Lamezia Terme

Assistenti: Paradiso e Roperto di Lamezia Terme.

Marcatori: 35’pt Giampà, 43’pt Caruso, 30’st, 35’st Mancuso

NOTE: spettatori 500 circa. Angoli: 3-4. Rec: 2’pt _MG_9536

LAMEZIA TERME (CZ) – Il Sambiase riabbraccia le mura amiche del “Gianni Renda”. L’amichevole contro l’avversario di lusso Catanzaro è la giusta occasione per inaugurare il nuovo manto erboso dello stadio sambiasino, aperto con lo striscione “casa dolce casa” da parte dei tifosi di casa. La partita si è conclusa per quattro reti a zero per le aquile giallorosse. Nel primo tempo giallorossi avanti con Giampà al 35′ di testa segna dal secondo palo. Prima dell’intervallo (al 43′) raddoppio ospite con Caruso. Nella ripresa altri due gol per il catanzaro a firma di Mancuso che alla mezz’ora deposita in rete su assist dal fondo di  Lionetti, e cinque minuti più tardi con una conclusione a giro.

_MG_9530Se sul campo vista la sconfitta è stata festa a metà, a bordo campo grande emozione e soddisfazione per la squadra e i tifosi sambiasini per il tanto sospirato rientro a casa. Per l’occasione consegnata anche una targa dal vicesindaco di Lamezia al presidente del Catanzaro Cosentino. Riconoscimenti anche per gli ex Erra (una maglietta con su scritto “Erra 1 di noi”) e per il sambiasino di nascita Alessandro Bernardi (mazzo di fiori), rispettivamente allenatore e difensore del Catanzaro.

_MG_9503Dopo l’amichevole di questo pomeriggio, la prima vera gara ufficiale del Sambiase nel nuovo Gianni Renda sarà contro il Sersale alla ripresa del campionato e sarà un revival della finale di Coppa appena assegnata.

A. Morrone- Ph: Costantino

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com