Calcio

Il Trebisacce fra nuovi under ed esordio stagionale

Maritato - TREBISACCE

TREBISACCE (CS) – Nel giorno dell’esordio stagionale, il Trebisacce ha ufficializzato l’ingaggio degli under Giuseppe Maritato (cl. 2000) e Matteo Pugliese (cl. 1999).

Si tratta di due terzini adattabili anche a difensori centrali.

Maritato è cresciuto nello Sporting Corigliano e nell’ultima annata ha vestito i colori della Berretti del Rende che dichiara: «Conoscevo già parte della squadra e penso che con tanto sacrificio possiamo puntare in alto. Darò il massimo insieme ai miei compagni affinché ciò avvenga». Pugliese invece arriva dopo i trascorsi nei settori giovanili del Melfi prima di passare al Rende, in prima squadra, prima di disputare la scorsa stagione con il Francavilla in D e con il Cotronei in Eccellenza. «Anche altre squadre di Eccellenza mi volevano ma il Trebisacce è stata quella che ha fatto i maggiori sforzi per volermi con sé. Ho trovato persone disponibili ed ho accettato  con entusiasmo questo progetto. Dalle prime impressioni ho visto un gruppo molto unito, volenteroso di fare bene ed il mister ci sta trasmettendo una mentalità vincente».   

OGGI ESORIDO IN COPPA ITALIA A CASSANO

 

Intanto quest’oggi, alle ore 17,00, i delfini saranno di scena in casa del Cassano Sybaris (squadra che milita nel campionato di Promozione) per la prima giornata della Coppa Italia Dilettanti. Si tratterà del primo impegno ufficiale della stagione 2018-2019 e mister Malucchi avvisa: «E’ uno dei campi più difficili su cui giocare e lo sarà per qualsiasi squadra di Promozione durante il campionato. Tifoseria calorosa e passato importante; i nostri avversari ci terranno a fare bene. Dal canto nostro sarà una gara che, a prescindere dal risultato, ci servirà per capire a che punto è la nostra preparazione. La difficoltà che ad oggi possiamo incontrare, oltre la preparazione atletica, è l’amalgama di un gruppo rinnovato per l’80-90%. Si è ripartito di fatto da Galantucci, Grisolia, Gallotta e Maio. Siamo una squadra completamente nuova. Vedo però dei ragazzi molto volenterosi, predisposti al lavoro ed al sacrificio. Una gara, che ci servirà anche per capire  dove intervenire per completare l’organico. Ci auguriamo di partire con il piede giusto per aumentare la fiducia nei nostri mezzi e l’intesa di squadra».

VERSO IL CAMPIONATO

Uno sguardo infine da parte del tecnico giallorosso al prossimo campionato di Eccellenza calabrese: «Partendo dal presupposto che questo campionato è di per sé difficilissimo, in questa stagione sono inserite squadre abbastanza solide come il Corigliano, che a mio avviso farà un campionato a parte, ma anche come Bocale e Rossanese. Il livello potrebbe alzarsi ulteriormente rispetto all’ultima annata». 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top