Calcio

In parità il derby tra Crotone e Reggina

CROTONE – REGGINA 1-1

CROTONE: Festa; Nedelcearu (32’st Visentin; 41’st Giannotti), Canestrelli, Paz; Mogos, Estevez, Vulic (41’st Donsah), Molina (24’st Sala); Kargbo, Benali (24’st Maric); Mulattieri. A disp: Contini (GK), Saro (GK), Giannotti, Schirò, Zanellato, Donsah, Oddei, Borello. All. Modesto

REGGINA: Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; F. Ricci (29’st Cortinovis ), Hetemaj, Crisetig (29’st Bianchi), Bellomo; (41’st Liotti); Montalto (18’st Laribi), Galabinov (41’st Tumminello). A disp: Turati (GK), Amione, Loiacono, Regini, Franco, Bianchi, Ejjaki, Gavioli. All. Aglietti

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna. Assistenti: Ciro Carbone di Napoli e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1. IV ufficiale: Daniele Rutella di Enna. VAR: Juan Luca Sacchi di Macerata; AVAR: Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 43′ Galabinov (R), 58′ Benali (C).

NOTE – Ammoniti: Estevez (C), Di Chiara (R), Crisetig (R), Hetemaj (R), Visentin (C), Stavropoulos (R). Calci d’angolo: 9-1. Recupero: 4’pt; 4’st.

Finisce in parità e con un gol per tempo il derby d’andata tra Crotone e Reggina. Al gol del vantaggio di Galabinov ha risposto Benali nella ripresa.

Primo tempo completamente di marca rossoblù che giocano bene, creano tanto e sfiorano diverse volte il gol. Il primo tentativo è al 12’ con un gran destro da fuori di Mogos che si spegne di poco alto. Al 26’ tocca a Benali, di sinistro, mettere i brividi a Micai.  Al 34’ Mulattieri viene servito in verticale da Mogos, controllo e tiro che fa la barba al palo. Passano solo 2 minuti e Kargbo sfodera un bel destro che viene deviato in corner. Ancora l’attaccante della Sierra Leone protagonista al minuto 37 con uno show sulla destra, palla al centro per Mulattieri e miracolo del portiere ospite. Benali al 40’ sfiora l’incrocio, ma 3 minuti dopo arriva l’immediato vantaggio degli amaranto con Galabinov, sul filo del fuorigioco, che di testa supera Festa su punizione dalla destra di Ricci.
La ripresa si apre con l’ex Ricci che sfiora il raddoppio al 52’ di sinistro, ma Festa si fa trovare pronto e respinge. Al 57’ è di nuovo Kargbo ad andare vicino alla rete ma Micai gli nega questa gioia. Pareggio più che meritato che giunge un minuto dopo e porta una grande firma, quella di capitan Benali che sfoggia un bellissimo destro sugli sviluppi di un corner dalla destra e fulmina il portiere avversario.
Aglietti corre ai ripari inserendo Laribi per Montalto (63’) mentre Modesto effettua un doppio cambio al 68’ inserendo Maric e Sala per Benali e Molina, con Kargbo che si sposta sulla trequarti sinistra. La gara prosegue senza ulteriori sussulti e con l’esaurimento dei cambi da ambo le parti. Gli squali ci provano anche nei minuti di recupero ma non riescono ad andare a rete e il derby finisce 1-1.

 

Foto: p. Fb F.C. Crotone
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com