Altri Sport

La Mastria Vending cede alla capolista Valmontone

VIRTUS VALMONTONE – MASTRIA VENDING CZ 80-61

(21-11, 21-26, 19-12, 19-12)

VIRTUS VALMONTONE: Caceres 10,Bisconti 18, Guarino 10, De Fabrittis 8, Cordova 15, Martino 11, Reali 4, Di Ianni 4, Saletti, Di Francesco. All. Origlio

MASTRIA VENDING Cz: Medizza 7, Morici 9, Carpanzano 10, Naso, Calabretta, Guadagnola 7, Monacelli 15, Artioli 4, Latella 9. All. Pullano

ARBITRI: Di Franco e Sordi

VALMONTONE – I due extratime disputati in settimana contro Forlì pesano nelle gambe della Planet Basket Catanzaro, costretta ad arrendersi in casa della capolista Valmontone. 80-61 il punteggio di un match mai in discussione. I laziali confermano la prima posizione, sia pure in condominio con l’Agropoli. E domenica prossima sarà scontro diretto al vertice in terra campana. Il Catanzaro, dopo aver chiuso sotto di dieci punti il primo quarto, riesce ad accorciare le distanze nella seconda frazione, quando Valmontone, anche per risparmiare energie, tiene a bada gli avversari limitandosi a controllare. Poi i colpi di Bisconti e Martino, allargano il divario e la Mastria Vending chiude sotto di 19 lunghezze.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com