Calcio

La nebbia avvolge Catanzaro-Viterbese: gara rinviata sullo 0-0

CATANZARO – VITERBESE 0-0 (SOSPESA AL 7′ st)

CATANZARO (3-4-1-2): Di Gennaro; Riccardi, Fazio, Martinelli; Casoli, Verna Corapi, Contessa; Carlini; Di Massimo, Evacuo. In panchina: Iannì, Mittica, Cusumano, Salines, Curiale, Di Piazza, Risolo, Baldassin, Pipicella, Schimmenti, Garufo
. All.: Calabro

VITERBESE(4-3-3): Daga;Baschirotto, Mbende, Markic, Urso; Palermo, Bensaja, Salandria; Simonelli, Rossi, Bezziccheri. In panchina: Maraolo, Bianchi, Murilo, Ricci, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, De Falco, Galardi, Menghi M., Besea. All.: Taurino

ARBITRO: Cudini di Fermo

NOTE: Ammoniti: 35’ pt Carlini (C), 44’ pt Mbende (V)

 

CATANZARO – Un pomeriggio da Pianura Padana a Catanzaro, città del vento che per una volta non ha tenuto fede alla propria fama e si è ritrovata avvolta dalla nebbia. Così al Ceravolo la partita tra Catanzaro e Viterbese è stata sospesa a data da destinarsi al 51′, con le squadre ferme sullo 0-0. Un peccato per i giallorossi, visto che il Bari si è fermato con la Turris e una vittoria avrebbe rilanciato le ambizioni per la corsa al secondo posto.

Le recriminazioni non mancano, visto che il Catanzaro, al solito, ha sprecato qualche occasione, ma la partita la inizia meglio la Viterbese, con Palermo che fa ballare Riccardi in area ma calcia alle stelle da posizione favorevole. Il Catanzaro è poco preciso col pallone tra i piedi, fatica inizialmente ad accumulare passaggi, ma piano piano prende in mano l’incontro. Il guardalinee annulla a Carlini un gol per fuorigioco dubbio: una bella azione, partita da un gran lancio di Corapi e rifinita da Evacuo prima del tiro dell’ex Juve Stabia. Poi la nebbia cala sul terrreno di gioco e agli spettatori non è concesso vedere nulla. A inizio secondo tempo, dopo un colloquio tra le due panchine, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Un problema di calendario in più in un’annata fitta come non mai d’impegni.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com