Calcio

L’Acri spegne i sogni di gloria della Palmese

ECCELLENZA CALABRIA, 29^ Giornata,

F.C. Calcio Acri – U.S. Palmese  3 – 2

MARCATORI: 24′ pt Malandra (P), 40′ pt Provenzano (A), 13′  st Cavatorti (A), 25′ st su rig Gallo (A), 46′ st Andiloro (P)

ACRI: Di Iuri 6.5, Ventre 6, Luzzi 6, Scarlato 6.5, Cavatorti 7, Sposato 6.5, Carrieri 6 (37′ pt Milordo 6), Levato 6 (20′ st Maio 6), Gallo 6.5, Schiavello 6, Provenzano 6.5 (39′ st Mancinno sv). In panchina: Minisci, Sposato F., Granozio, Sesti. All.: Pascuzzo 6.5

PALMESE: Di Martino 6, Andiloro 6.5, Rotolo 6, Formidabile 6, Mascaro 6 (21′ st Tounkara sv), Tedesco 6, Musumeci 5.5, Sanso (40′ st Giacco sv), Marino 6 (21′ st Di Giacomo 6), Malandra 6.5, Bruzzese 5.5, In panchina: Caputo, Gambi, Capria, Velletri. All.: Iannello  6

ARBITRO: Luca Gatto (Lamezia Terme)

ASSISTENTI: Laria e Naccari (VV)

Ammoniti: Cavatorti (A), Tounkara e Di Giacomo (P)

Espulso: 44′ st Bruzzese (P) per proteste

NOTE: Campo pesantissimo per le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi, temperatura tutt’altro che primaverile; Allontanato a inizio gara dalla panchina Sinicropi perchè non presente nella distinta. Duecento circa gli spettatori presenti: una trentina i tifosi neroverdi (qualche parapiglia nel settore ospite a fine primo tempo). Recuperi: 3′ pt, 4′ st.

Una buona Acri spegne i sogni play off della Palmese: neroverdi passano in vantaggio ma poi ci pensa il trio Provenzano. Cavatorti-Gallo.

Parte meglio l’ Acri che al 6′ sfiora il gol del vantaggio con Carrieri: apertura di Gallo dalla destra per Schiavello che la mette al centro per Carrieri ma l’under rossonero la spedisce clamorosamente fuori. Reagisce con decisione la Palmese che sfiora prima la rete con Malandra il cui tiro potente è respinto da Di Iuri e poi la trova al 24′ con lo stesso n.10 partito sul filo del fuorigioco non segnalato dall’arbitro. Malandra e Bruzzese cercano il raddoppio ma dopo una ventina di minuti sottotono, l’Acri ritrova la grinta e al 40′ costruisce la rete del pareggio: incursione di Schiavello che crossa per Gallo, traversa del capitano rossonero e rete di Provenzano che non perdona Di Martino alla respinta.

Nella ripresa un’Acri più grintosa, nonostante le differenti motivazioni rispetto agli avversari, mette in difficoltà gli ospiti con gli affondi di Provenzano e Gallo (quest’ultimo reclama un rigore al 12′). Il pressing rossonero porta al gol del meritato vantaggio: Provenzano dalla destra lancia per Cavatorti che, come contro il Bocale, insacca a fil di palo. Poco più di dieci minuti più tardi il nuovo entrato Tounkara atterra in area bomber-capitan Gallo: per l’abitro è rigore e dal dischetto non fallisce il n. 9 rossonero (sempre più sua è la vetta della classifica marcatori). Nel reupero la rete di Andiloro, tiro al volo da fuori area piccolo, chiude le ostilità fra Acri e Palmese ma soprattutto spegne i residui sogni play off per i neroverdi. Per gli uomini di Pascuzzo, invece, l’abbraccio finale dei suoi tifosi per un buon finale di campionato: ilprossimo appuntamento è per domenica 27 a Castrovillari ma per quest’anno il P. Castrovilalri ha chiuso i battenti.

Andreina Morrone

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top