Calcio

LEGA PRO: Hinterreggio battuto 2 a 0 dalla Salernitana

HINTERREGGIO (4-2-3-1): Mengoni, S. Cutrupi (8’ st D. Cutrupi), Ungaro, Impagliazzo, Anzillotti; Vicari (31’ st Borghetto), Gioia; Figliomeni (1’ st Khoris), Pensalfini, Aliperta; Zampaglione. A disp: A. Cutrupi, Marguglio, Franceschini, Broso. All. Venuto

SALERNITANA (4-3-3): Iannarilli; Luciani, Molinari, Rinaldi, Chirieletti; Montervino, Perpetuini (36’ st Zampa), Mancini; Vettraino (21’ st Capua), Guazzo (43’ st Topouzis), Gustavo. A disp: Garino, Silvestri, Cristiano Rossi, Lanni. All. Perrone.

ARBITRO: Bellotti di Verona

MARCATORI: 43′ pt Gustavo; 28′ st Mancini

ASSISTENTI: Oliveri di Acireale; Ficarra di Palermo.

CRONACA: La Salernitana vince due a zero a Reggio Calabria contro un Hintereggio guidato in panchina dal neo allenatore Antonio Venuto. Grande spettacolo di tifo all’Oreste Granillo “invaso” dai tifosi della Salernitana giunti in gran numero dalla Campania con circa 600 unità che espongono lo striscione iniziale “Salerno saluta Reggio”. All’ingresso della città i reggini esponevano lo striscione: “Benvenuti ai fratelli granata”.

Ritmo subito elevato con Hinterreggio che effettua un pressing alto. Al 17esimo bella combinazione Pensalfini-Figliomeni, servizio in area di quest’ultimo a Zampaglione, che dalla destra mette in mezzo, ma in maniera errata. La palla finisce a fondo campo. Tra il 22esimo ed il 24esimo due buone opportunità per la Salernitana. Prima Guazzo semina il panico in area con Ungaro costretto agli straordinari. Poi dalla bandierina Gustavo di sinistro effettua un tiro a girare ma la sfera finisce di poco a lato. La Salernitana passa in vantaggio allo scadere del primo tempo. Guazzo vede un corridoio libero dove Gustavo si inserisce e batte il portiere calabrese in uscita.

Nel Secondo tempo la Salernitana gestisce il vantaggio ma l’ingresso di Khoris rianima i calabresi complice anche il calo fisico di qualche granata che soffre troppo il caldo. Sale sugli scudi il portiere granata Iannarilli che in almeno tre circostanze salva il risultato prima al 15esimo del secondo tempo quando con un lancio in profondità, Aliperta entra in area e tira, poi al 20esimo quando ancora Aliperta, che aveva riceveto palla in area da Zampaglione tira e trova pronto l’estremo difensore ed infine su una punizione dai 30 metri battuta da Khoris. Al 72’ Contropiede micidiale della Salernitana sull’asse Guazzo – Mancini con quest’ultimo che raddoppia per la Salernitana. L’Hinterreggio non ha la forza di recuperare, la Salernitana non affonda il colpo. Dopo tre minuti l’arbitro fischia la fine. La Salernitana infila la quarta vittoria di seguito e si porta in zona play off mentre per l’Hinterreggio continua la crisi che la vede nei bassi fondi della classifica.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com