Lorica Lake, successo di presenze. AQA asd Cosenza prima

Sport, natura, ambiente, turismo, socializzazione hanno caratterizzato, nel suggestivo scenario del Lago Arvo a Lorica, la domenica dedicata ad uno degli eventi sportivi di nuoto in acque libere più attesi dell’anno, il “Lorica Lake”, manifestazione organizzata dalla società AQA in collaborazione col Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto, che rientra nel progetto “Da zero a 1400”.

In gara nuotatori agonisti e master di tutte le età in rappresentanza di ventuno società provenienti da diverse regioni italiane.

La classifica combinata delle tre gare, il miglio marino (classica prova di velocità e navigazione, perfetta per gli sprinter), la 3 km (sfida di media distanza che ha equilibrato velocità e resistenza) e la 5 km (sfida definitiva per gli atleti di endurance, richiedendo non solo prestanza fisica ma anche forza mentale), ha visto al primo posto con 672 punti l’AQA asd Cosenza, che ha nettamente staccato la Kroton Nuoto con 119 punti e la Power Team Messina asd con 118 punti.

Soddisfazione per l’ottima riuscita della kermesse sportiva è stata espressa dal Presidente della FIN Calabria, Alfredo Porcaro e dall’intero Comitato Calabro. “Lorica Lake da 0 a 1400 – ha sottolineato il Consigliere con delega al Nuoto Master e Rapporti Enti Pubblici, Andrea Di Donna – non è stata solo una competizione, ma una celebrazione dello sport, riunendo una comunità di nuotatori e sostenitori. Gli atleti hanno dimostrato abilità e resistenza straordinarie, incarnando veramente lo spirito del nuoto in acque libere. La riuscita dell’evento promette di suscitare interesse per le future edizioni, rendendolo un appuntamento importante nel calendario del nuoto. Per coloro che cercano sia sfida che spirito sportivo, il Lago Arvo a Lorica sarà senza dubbio la destinazione scelta nei prossimi anni”.