Altri Sport

Nuoto, Calabria Swim Race (agonisti) e Aqa Cosenza (master) prime al Meeting di Cosenza

COSENZA – È calato il sipario sulla tre giorni di gare della diciottesima edizione del “Meeting di Nuoto Città di Cosenza” organizzato dalla Cosenza Nuoto in collaborazione col Comitato Regionale Calabro della FIN.

Nella categoria agonisti successo della Calabria Swim Race Catanzaro che ha preceduto sul podio l’Arvalia Nuoto Lamezia e il Pianeta Sport Reggio Calabria.

Nella categoria master il gradino più alto del podio è stato conquistato dall’AQA Cosenza, secondo posto per la Catanzaro Nuoto e terzo posto per il Gruppo Atletico Sportivo Squillace. Alla kermesse sportiva hanno preso parte oltre 450 nuotatori in rappresentanza di 14 società calabresi, numeri importanti per una ripartenza concreta ed un ritorno alla normalità per il movimento natatorio calabrese.

Il commento di Alfredo Porcaro

“Volutamente si è deciso fare partecipare solo i residenti in regione – ha sottolineato il Presidente della FIN Calabria Alfredo Porcaro – per rispettare le norme anti-covid. Aprire a livello nazionale come è sempre stato fatto avrebbe comportato oltre al rischio elevato di assembramento, un’obbligatorietà dei tamponi per tutti, con notevoli aggravi di costi. Nell’occasione del meeting abbiamo avuto la presenza del Commissario Tecnico delle Nazionali Giovanili, Walter Bolognani che oltre ad intervenire in un incontro formativo con i tecnici calabresi, ha valutato lo stato di salute dei nostri atleti. Proseguiremo in sinergia col Settore Istruzione Tecnica Nazionale, una programmazione per la continua crescita del nostro movimento natatorio”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com