Nuoto in acque libere, AQA Cosenza vince a Praia

Tre giornate di nuoto in acque libere nel suggestivo scenario dell’Isola di Dino, hanno caratterizzato il “Dino’s Challenge – Praia a Mare” gara di Mezzofondo, un Miglio, Fondo 5 chilometri.

Manifestazione organizzata dall’AQA Cosenza in collaborazione col Comitato Regionale Calabro della Federazione Italiana Nuoto.

L’evento sportivo ha visto la partecipazione di numerosissimi atleti in rappresentanza di trenta società, provenienti da tutta la penisola italiana e le trecento presenze gare hanno testimoniato l’importanza della manifestazione, una delle più prestigiose nel panorama italiano di queste specialità.

A vincere è stata la società AQA Cosenza che ha preceduto la Peppe Lamberti Nuoto Club e l’Acli Arvalia Nuoto Lamezia. “Tre giorni all’insegna della sana competizione e soprattutto della socializzazione – ha evidenziato il Presidente della FIN Calabria Alfredo Porcaro – caratteristica tipica del nuoto in acque libere. C’è grande soddisfazione da parte dell’intero Comitato per i riscontri sempre in crescita di questa disciplina sportiva, a testimonianza dello spazio importante che la Calabria ha saputo ritagliarsi nel panorama natatorio italiano”.