Calcio

PRIMA CATEGORIA A/ I risultati dei recuperi: Belvedere e Fiumefreddo in, Sofiota e Cerzeto out

Il Belvedere vince e si avvicina sensibilmente alla capolista Cetraro. I punti di distacco adesso sono soltanto 4. La Sofiota continua ad arrancare. La classifica parla da sé. Forse domenica l’ultima chiamata per evitare i playout in casa del Sant’Agata d’Esaro. Il Cerzeto, così come la Sofiota, perde contro il Fiumefreddo l’altro recupero. Tirrenici che grazie a questo filotto di vittorie consecutive salutano definitivamente la zona calda della classifica.

SOFIOTA – BELVEDERE 1-2

SOFIOTA: Feraco 6.5, Ibrahim 5.5, Miceli 5.5, Cofone 5.5, Chimento 5, Ferrari 5.5, Straface 5.5, Gioia 6, Granozio 6 (5’ st Lupinacci 5), Bruno 6.5, Ferraro 5.5. Panchina: Conte, Campana, Cozzetto, Ricioppo. All.: Litrenta

BELVEDERE: Adornetto 6.5, Impieri 6.5, Monetta 6 (16’ st Stumbo 5.5), Reale 6.5, Paciola 6, Ramasco 5.5, Lanzillotta 7, Baulè 6.5, Sarro 5.5 (42’ st De Luca sv), Gagliardi 6, Palermo 6. Panchina: Marino,Corolla, Fardello, Guaglianone, De Caprio. All.: Mari

ARBITRO: Lentini di Crotone

MARCATORI: 5’ pt e 12’ pt Lanzillotta (B), 24’ st Bruno (S)

NOTE: partita giocata al comunale di San Demetrio Corone. Campo in ottime condizioni.

Il Belvedere puntava molto su questo recupero per accorciare le distanze dalla capolista e così è stato. Vittoria messa in bottino già dopo 12’ minuti con la doppietta del classe ’96 Lanzillotta, sicuramente uno dei migliori under della categoria. Sofiota che concede dopo pochi minuti il gol agli avversari e che, così come già avvenuto domenica contro il Fiumefreddo, permette agli avversari di chiudersi per poi colpire in contropiede. Ma passiamo alla cronaca della partita. Alla prima palla gol il Belvedere passa. In uno dei primi sfondamenti dalla sinistra Palermo tira in porta trovando alla respinta corta Feraco che non può far altro che guardare Lanzillotta imbucare la rete. 0-1. Siamo al 12’ e alla seconda palla gol il Belvedere raddoppia. Cross dalla sinistra, Chimento buca la palla, permettendo al giovane Lanzillotta di bucare ancora Feraco. Sofiota zero, Belvedere due. Tirrenici cinici e spietati. La Sofiota a questo punto tenta una minima scossa, ma sempre con la paura di scoprirsi troppo e attaccando con pochi uomini. Al 18’ l’imbucata giusta la trova Bruno, ben innescato da Ferrari, ma Adornetto, con l’aiuto del palo, respinge in corner. 20160127_154312Porta ancora stregata per Bruno e la Sofiota. Per rivedere i padroni di casa in attacco bisogna aspettare sino al 38’ quando con un’ottima azione corale Straface scheggia il palo alla destra del portiere tirrenico. Nella ripresa la Sofiota si affida a qualche palla lunga in più creando non pochi grattacapi alla difesa del Belvedere. Al 17’, su un lancio dalle retrovie, Bruno stoppa di petto e in semirovesciata tira ma Adornetto compie il miracolo di giornata e respinge in angolo. Ma il gol è nell’aria. Siamo al 24’, Gioia dalla metà campo crossa la palla in mezzo, il portiere esce in ritardo facendosi anticipare da Bruno di testa e la palla si infila in rete. 1-2. Partita riaperta. La squadra arbereshe adesso ci crede, ospiti che temono di poter perdere questi 3 punti fondamentali. Al 35’ contropiede biancorosso con Bruno e Ferraro che in area non si intendono e lasciano finire sul fondo l’ultima vera occasione per il pareggio. Di fatto la partita si chiude qui. Belvedere conquista, con molta fatica, tre punti fondamentali per la lotta al titolo. La Sofiota dovrà fare quadrato al più presto per capire cosa bisogna fare da grande.

Nell’altro recupero il Fiumefreddo espugna anche Cerzeto, dopo aver vinto in casa della Sofiota tre giorni fa. Vittoria, arrivata grazie ai gol di Santoro e De Rose, che permette ai tirrenici di abbandonare definitivamente la zona calda dei playout. E anzi, fare un pensierino, ai playoff. Cerzeto che dal canto suo, vista la contemporanea sconfitta della Sofiota, può evitare di fasciarsi la testa per questa importante scofintta.

RECUPERI 27/01

Cerzeto – Fiumefreddo 0-2

Sofiota – Belvedere 1-2

CLASSIFICA: Cetraro 42, Praia 39, Belvedere 38, Mirto 36, Olympic Acri 35, Paludi* 30, Fiumefreddo 27, Mar. di Schiavonea 26, YB Cassano 24, Geppino Netti 22, Frascineto* 19, Sofiota 15, Villaggio Frassa 15, Cerzeto 14, Sant’Agata d’Esaro 9, Città di Montalto 8 (-1).                                       *una partita in meno

 

Alfonso Fucile

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com