Calcio

PRIMA CATEGORIA/SPAREGGI: Olympic Acri e Pro Pellaro con un piede in Promozione

Finali playoff entusiasmanti, sia Olympic Acri-Casabona che Pro Pellaro-Maida si sono decise ai calci di rigore dopo i tempi supplementari.

L’Olympic Acri riesce a superare il Casabona solo ai calci di rigore dopo essersi trovata, ben due volte, sotto nel punteggio e costretta a rimontare.d'ippolito Nel primo tempo a passare è il Casabona, sul neutro di Lamezia Terme, con il gol di Turano. Partita non molto emozionante nella prima frazione con molte entrate dure. Nella ripresa c’è subito il pareggio della squadra di mister Guido con Tedesco. Ma dopo pochi minuti è ancora il Casabona a riportarsi in vantaggio con il gol di Vaccaro. Passano solo 360 secondi e l’Olympic Acri, con il bomber della categoria, Apicella, pareggia direttamente da calcio di punizione. Termina così anche il secondo tempo. Nei tempi supplementari c’è da segnalare solo l’espulsione di Lamirata. Ai rigori finisce 4-3 per l’Olympic che può così festeggiare l’accesso nella finalissima contro il Pro Pellaro.

L’altra sfida è infatti vinta dal Pro Pellaro che, a Cittanova, per avere la meglio sul Maida ha dovuto attendere la fine dei calci di rigore. Nel tempo regolamentare la partita si era conclusa con il punteggio di 1 a 1: a segno Ficara, per il Pro Pellaro, e Martines, per il Maida.

Domenica prossima dunque la finalissima tra Olympic Acri e Pro Pellaro con la speranza, da parte dei vinti, di poter comunque sperare nella Palmese o nel Castrovillari.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com