Altri Sport

Prima ‘stoccata’ vincente della Sigma Aversa di coach Bosco

CONAD REGGIO EMILIA – SIGMA AVERSA 2-3 (25-17; 16-25; 25-18; 22-25; 11-15)

CONAD REGGIO EMILIA: Raffaele (L2), Held, Iglesias 2, Sesto 10, Arienti, Bortolozzo 13, Bellini 18, Bonante ne, Ferrari ne, Ippolito 4, Onwuelo 23, Cester ne, Morgese (L1), Koraimann 4. All. Held. Secondo all. Zambolin

SIGMA AVERSA: Pinelli 2, Boesso, Santangelo 13, Vacchiano (L), Grassi ne, Vigil 15, Libraro 9, Simeonov 12, Catena ne, Montò, Baldari, Marra (L), Giacobelli 15. All. Bosco. Secondo all. Passaro

ARBITRI: Fabio Bassan di Milano e Angelo Santoro di Varese

REGGIO EMILIA – Si parte col sorriso. La Sigma Aversa centra la prima vittoria della nuova stagione ma riesce a superare la resistenza della Conad Reggio Emilia solamente al tie-break. Gara di sacrificio della squadra del presidente Sergio Di Meo che regala i primi due punti ai tifosi normanni che anche al ‘PalaBigi’ non hanno fatto mancare la loro presenza. Best scorer della formazione guidata da coach Bosco i centrali Vigil e Giacobelli, autori entrambi di 15 punti. Ora subito testa a domenica prossima, si gioca contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte: serve un’altra vittoria. Gara sicuramente da ricordare per Montò, alla sua prima in Serie A. Esordi invece per Simeonov, Pinelli, Vigil e Baldari con la loro nuova maglia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top