Calcio

Reggina, battuto l’Akragas e salvezza raggiunta. Cori a fine partita contro il tecnico Maurizi

REGGIO CALABRIA – Un gol per tempo permette alla Reggina di avere la meglio su un Akragas già in serie D e con la testa in vacanza da un po’. Nonostante tutto, la Reggina non sottovaluta l’avversario, giocando in maniera molto attenta per tutto l’arco dei novanta minuti. Nel primo tempo ci pensa Sciamanna a sbloccare il match con un bel tiro di sinistro. La ripresa continua ad essere di marca amaranto con il raddoppio trovato da Provenzano ben imbeccato da Tulissi e match, seppur mai in discussione, definitivamente chiuso. La festa salvezza di fine partita viene comunque rovinata dai fischi e dai cori contro il tecnico Maurizi, reo di aver ottenuto la salvezza quando mancano soltanto due match dalla chiusura del torneo, dopo un inizio che lasciava sperare tutt’altro. L’impressione è che sia a livello dirigenziale che tecnico ci saranno in futuro molti cambiamenti in casa Reggina. (ph: sito ufficiale Reggina calcio 1914)

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com