Calcio

Reggina vittoriosa a Cosenza: Montalto conquista il derby del Marulla

COSENZA-REGGINA 0-1

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Venturi, Rigione, Pirrello; Situm (40’ st Sy), Carraro, Palmiero (31’ st Gerbo), Florenzi (25’ st Millico), Corsi (40’ st Kristoffersen); Gori (31’ st Pandolfi), Caso. In panchina: Saracco, Matosevic, Panico, Vallocchia, Minelli, Sueva. Allenatore: Zaffaroni.

REGGINA (4-4-2): Turati; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bellomo (35’ st Ricci), Bianchi (24’ st Hetemaj), Crisetig, Liotti (24’ st Laribi); Galabinov (35’ st Tumminello), Montalto (17’ st Cortinovis). In panchina: Micai, Amione, Loiacono, Menez, Regini, Denis, Adjapong. Allenatore: Aglietti.

ARBITRO: Di Martino di Teramo (Colarossi – Iorio). IV UFFICIALE: Carrione di Castellammare di Stabia. VAR: Marinelli di Tivoli. AVAR: Pagliardini di Arezzo.

MARCATORE: 10’ st Montalto (R).

NOTE: spettatori 8mila circa di cui 320 ospiti. Ammoniti: Situm (C), Stavropoulos, Bianchi, Liotti, Cortinovis, Hetemaj, Di Chiara (R). Angoli: 7-5. Recupero: 0′ pt, 4’ st.

COSENZA – La Reggina vince a Cosenza e conquista la momentanea vetta della classifica di Serie BKT. La formazione ospite vince e balza in testa a 22 punti in coabitazione con il Pisa che deve giocare ancora la dodicesima giornata di campionato. 

Derby tra Cosenza e Reggina, primo tempo senza reti

Il Cosenza parte subito in maniera convinta e prova a giocare senza chiudersi a riccio. Al minuto 10 prima vera occasione per Situm che calcia verso il secondo palo per Corsi: tocco decisivo della difesa che evita maggiori problemi. La Reggina non sta a guardare e al 13’ cerca il gol con Montalto, ma la palla termina fuori. Grande occasione degli ospiti con Cionek che impegna il portiere Vigorito.

Gran gol di Montalto

Durante la ripresa contropiede fulmineo di Montalto sul quale nulla può l’estremo difensore di casa: vantaggio della formazione di mister Aglietti. La Reggina non molla e sfiora il raddoppio dopo un’ottima azione al termine della quale Di Chiara manca l’appuntamento con il gol. Gli ospiti provano a chiudere in ripartenza: Cortinovis ci prova dai 25 metri e la palla non entra per poco.

[Foto Facebook Reggina 1914]

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top