Calcio

Roselli: “Ciancio non sarà dei nostri. A Monopoli per fare risultato”

COSENZA – Rifinitura mattutina per il Cosenza Calcio in vista dell’incontro di domani con il Monopoli. I ragazzi di Roselli hanno alternato movimenti con palla a mano e partitella a campo ridotto: nel mezzo qualche esercizio di stretching. La formazione silana si è successivamente trasferita sul manto erboso del Marulla per provare qualche schema da calcio piazzato e da corner: hanno concluso l’allenamento i consueti calci di rigore. Salterà il match Luca Tedeschi, a causa della giornata di squalifica, mentre Simone Ciancio ha svolto del lavoro differenziato.

Dopo l’allenamento si è concesso alle domande della stampa il tecnico del Cosenza, Giorgio Roselli. La sconfitta di Lecce non ha demotivato la squadra rossoblù: “In realtà non posso dare dei grossi demeriti ai miei calciatori. Sapevamo che il Lecce era una squadra superiore: il risultato non ci ha premiato ma abbiamo disputato una grande partita; da ora in poi giocheremo sei finali. Dal nostro canto abbiamo un calendario molto impegnativo, con 13 punti potremmo centrare il traguardo play-off”. Il Cosenza ha dimostrato di poter competere con le grandi. Domani L’avversario di turno sarà il Monopoli: “Andremo in Puglia per fare risultato, mi piacerebbe rivedere il Cosenza della scorsa settimana. Ciancio verrà con noi ma non sarà tra gli arruolabili: rischiarlo sarebbe da ingenui. La Mantia può fare la differenza quando è in piena forma. Ha avuto qualche problema nella stagione ma si sta confermando un buon giocatore: mi auguro che il ragazzo migliori ancora di più; qualora dovesse avere minuti nelle gambe lo proporrò dall’inizio. Devo dire che il Monopoli è una buona squadra e vanta alcuni calciatori importanti soprattutto nel reparto avanzato”. I ragazzi sono usciti con una sconfitta dal San Vito – Gigi Marulla tra gli applausi del pubblico: “Con il Lecce abbiamo fatto il massimo ed i tifosi hanno capito questa cosa. Tutto ciò non è accaduto nel derby con il Catanzaro ed ecco il motivo dei fischi provenienti dagli spalti”.

Alessandro Artuso

Il tecnico dopo la rifinitura ha diramato la lista dei convocati:

PORTIERI: Perina, Saracco

DIFENSORI: Blondett, Ciancio, Corsi, Di Nunzio, Di Somma, Pinna

CENTROCAMPISTI: Arrigoni, Caccetta, Criaco, Fiordilino, Minardi, Statella

ATTACCANTI: Arrighini, Cavallaro, La Mantia, Parigi, Ventre, Vutov

Probabile formazione (4-3-3): Perina; Corsi, Blondett, Di Nunzio, Pinna; Criaco, Caccetta, Arrigoni; Statella, Arrighini (La Mantia), Cavallaro

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top