Altri Sport

Serie A2 Pallanuoto, Cosenza più vicino alla salvezza

COSENZA – Tre punti che avvicinano ulteriormente la Cosenza Pallanuoto al traguardo salvezza. Nel girone sud della A2 femminile di pallanuoto, il “sette” cosentino ha prevalso per 7-3 (2-0,3-1,1-1,1-1) sul Volturno, al termine di una partita il cui risultato non è mai stato messo in discussione. Sono bastati due tempi per chiudere di fatto l’incontro, poi alla Cosenza Pallanuoto, nonostante qualche fase di poca lucidità, è bastato controllare le avversarie. Assente il capitano Angela Manna, in vasca sono scese: Sena, Stavolo, Koide (1 rete), Sangiovanni, Malluzzo, Marani (1), Sesti (1), Zaffina (2), Nisticò (1), Morrone (1), Le Fosse. La soddisfazione per il successo conseguito nelle parole del tecnico cosentino. “Una vittoria che ci avvicina all’aritmetica salvezza – osserva Francesco Fasanella – e sono contento per questa seconda prestazione corale, quadrata, dove le ragazze hanno fatto molto bene. Anche oggi non eravamo al completo perché mancava il nostro capitano Angela Manna, che per la squadra è un esempio da seguire, qualsiasi cosa si faccia e non è mai semplice giocare senza questo. Ci sono state delle fasi della gara dove siamo stati poco lucidi perché ci siamo fatti prendere dall’andamento della partita in quel periodo, però siamo stati bravi a riprenderci, resettando tutto e a ripartire. Ho fatto i complimenti alle ragazze e adesso proviamo a toglierci qualche soddisfazione nelle ultime quattro partite, giocando sportivamente col sangue agli occhi”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top