In Evidenza

SERIE B, Notte fonda Reggina, perde pure col Lanciano

REGGINA – VIRTUS LANCIANO  0 – 1

MARCATORI: Mammarella 15′

REGGINA (3-4-3): Facchin; Adejo, Ely, Bergamelli; Melara (65′ Barillà), Rizzo, Armellino, Rizzato; Sarno (74′ Viola), Fischnaller, Ceravolo (61′ Comi). Allenatore: D. Dionigi

LANCIANO (4-3-3): Leali; Almici (82′ Rosania), Aquilanti, Amenta, Mammarella; Vastola, Paghera, Volpe; Fofana, Pepe /70′ Turchi), Falcinelli (77′ De Cecco).

Arbitro: La Penna F.

Guardalinee: Manzini S., Lo Cicero A

4° uomo: Maresca F.

Reggio Calabria – Perde ancora la Reggina. La squadra di Dionigi dopo la sconfitta contro il Padova, si fa beffare in casa anche dalla Virtus Lanciano. Non parte male la squadra di casa con Armellino che  ci prova dalla distanza, ma il portiere avversario Leali si distende bene e la mette in corner. Ma dieci minuti dopo il Lanciano passa in vantaggio con Mammarella: gran botta di sinistro da fuori, palla all’incrocio, grandissimo gol. La Reggina non ci sta e reagisce con Ceravolo che tira dritto dal dischetto ma Leali fa una gran paratona. Il Lanciano si salva e torna sotto con Falcinelli ma Facchin (che sostituiva l’espulso Baiocco) si salva in corner. Solo nei minuti finali si sveglia la Reggina con Viola che prende il palo con una deviazione sul primo palo dopo un cross di Fischnaller. All’ultimo minuto di recupero c’è tempo anche per l’espulsione di Rizzo autore di un bruttismo fallo: rosso diretto per lui.

CLASSIFICA: Reggina ventesima (penultima) a due punti.

Prossimo turno: Spezia – Reggina, 29/9

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com