Calcio

Sersale affonda, passeggiata Turris

TURRIS – SERSALE 4 – 1

TORRE DEL GRECO (NAPOLI) – In una giornata di sport, all’insegna della correttezza e del rispetto (in virtù anche della splendida iniziativa della società padrona di casa, che ha dato ai tifosi ospiti la possibilità di accedere gratuitamente al loro settore), il Sersale si dimostra ancora una volta squadra costruita non adeguatamente per un torneo come la D. La retrocessione appare ormai inevitabile, alla luce di un penultimo posto ottenuto con certezza grazie alla retrocessione già sancita del Due Torri, ma che lascia speranze irrisorie visto il distacco notevole dal Castrovillari. A Torre del Greco sono comunque i giallorossi a passare in vantaggio con Bongermino al 18′ pt, lasciando col fiato sospeso i tifosi locali. La rimonta parte però già prima della fine della prima frazione di gioco: Danucci di potenza pareggia i conti di potenza.

Nella ripresa, decisivi i cambi per la Turris: il neo entrato Schettino sigla il 2 a 1, mentre un altro elemento subentrato dalla panchina, Tarallo, conquista e calcia con successo il rigore della terza segnatura. Di Improta, per i corallini, il quarto gol.

Continua dunque in malo modo il primo storico torneo in D per il comune della Sila Piccola: attesa a Sersale, settimana prossima, la Sancataldese.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top