Calcio

Si ferma a Torre del Greco la corsa della Palmese

calcio, Eccellenza, Promozione, playoff

Turris – Palmese 2-0

TURRIS (4-4-2): Abagnale, Barbiero, Perinelli, De Rosa, De Gol, Di Girolamo, Morella (1’st Palumbo), Danucci, Evacuo (28’st Varriale), Picci (39’st Salvatore), Somma. A disp.: Gallo, Schettino, Salvatore, Sperandeo, Imparato, Varriale, Palumbo, Joof. All.: Baratto.

PALMESE (4-3-3): Pellegrino, Lavilla, Cassaro, Corso (25’st Spanò), Scoppetta, Lugliese (42’st Taverniti), De Marco, Crucitti, Dorato, Lavrendi, Zampaglione (42’pt Bonadio). A disp.: Laganà, Mallimaci, Vitale, Spanò, Taverniti, Romola, Sapone, Scopelliti, Bonadio. All.: Dal Torrione.

ARBITRO: Berti di Varese

MARCATORI: 10’st Picci su rig. 30’st Somma

NOTE: Spettatori 1000 circa; Ammoniti: Scoppetta, Corso, Evacuo, Salvatore

TORRE DEL GRECO – Si interrompe dopo sei risultati utili consecutivi, la striscia positiva della Palmese, sconfitta dalla Turris a Torre del Greco. Padroni di casa vivaci con Somma, al tiro fuori misura e, poco dopo, insidioso con un colpo di testa ravvicinato di poco a lato. La Palmese replica con Zampaglione, attendo Abagnale a deviare il pallone indirizzato nello specchio. Prima dell’intervallo Dal Torrione perde Lugliese per infortunio. Il tecnico allora inserisce Taverniti e, per riequilibrare il conto degli under, è costretto a rinunciare a Zampaglione per fare posto a Bonadio. Sul piano dell’assetto tattico non cambia nulla. Nel secondo tempo la Turris sblocca il risultato su rigore concesso per fallo di Corso su Picci. Dagli undici metri trasforma lo stesso Picci. Il raddoppio che chiude anticipatamente il match arriva con una prodezza dalla distanza di Somma che inquadra l’angolino, dove il portiere nero verde non può arrivare.

Palmese ora ferma a metà classifica a quota 19.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top