Calcio

Taurino fa sorridere la Vibonese. Vittoria al “Razza” contro il Matera

Vibonese - Siracusa

VIBONESE – MATERA 1-0

VIBONESE (4-3-3): Mengoni; Macciucca Camilleri Silvestri Ciotti; Collodel (23′ st Prezioso) Obodo Tito (36′ st Finizio); Çani (11′ st Franchino) Bubas (36′ st De Carolis) Taurino (11′ st Scaccabarozzi). In panchina: Viscovo, Malberti, Donnarumma, Melillo, Altobello, Carrozza, Di Santo. Allenatore: Orlandi.

MATERA (3-5-2): Farroni; Corso Stendardo Sepe; Triarico Bangu (35′ st Garufi) Galdean Ricci (43′ st Dellino) Casiello (25′ st Dammacco); Orlando Scaringella. In panchina: Guarnone, Auriletto, Sgambati, Arpino, Risaliti, Lorefice, El Hilali, Hysaj, Mascagni. Allenatore: Imbimbo.

ARBITRO: Marcenaro di Genova. 

MARCATORE: 46′ pt Taurino (V).

NOTE: spettatori 700 circa di cui una ventina ospiti. Ammoniti: Mengoni, Collodel (V), Corso, Ricci (M). Angoli: 4-4. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

VIBO VALENTIA – La Vibonese vince in casa contro il Matera grazie al sigillo di Taurino. Nel recupero del primo tempo il furetto dei calabresi realizza il gol che vale i 3 punti (foto di repertorio). I biancazzurri non riescono a raggiungere i propri avversari nonostante le azioni in ottica offensiva. Sorprendono, ma non più di tanto, le scelte di Nevio Orlandi. La Vibonese cambia modulo e passa al 4-3-3 nonostante il consolidato 3-5-2. In campo dal primo minuto Camilleri: c’è anche Bubas dall’inizio. Il Matera di Imbimbo si schiera con il 3-5-2 mandando in avanti la coppia composta da Orlando e Scaringella. 

Taurino segna, Vibonese avanti

Inizia ad attaccare il Matera che con Triarico impegna l’estremo difensore Mengoni: palla in calcio d’angolo. La Vibonese al minuto 19 cerca il tiro dai 15 metri ma la conclusione di Tito sfiora l’incrocio dei pali. Dopo 3 giri di lancette il Matera va vicino al gol con l’ex Reggina Bangu. Il calciatore del Matera approfitta di un rimpallo ma di testa manda la sfera al lato. La partita scorre senza grandissime emozioni sino al 46′ quando è la squadra di casa a trovare la via della rete. Silvestri crossa al centro servendo il compagno Taurino che di testa insacca alle spalle di Farroni. 

Matera tutto all’attacco ma la vittoria è rossoblù

Inizio ripresa senza cambi. I lucani attaccano sulle fasce alla ricerca del pareggio. Casiello non è preciso nella conclusione mandando la sfera alle stelle nonostante l’ottimo cross di Triarico. Al 15′ della ripresa Bangu libera Orlando al centro ma, l’attaccante, non trova l’incontro con la palla da posizione invitante. Il Matera va in gol con Orlando ma la stessa viene annullata a causa della posizione di fuorigioco del calciatore. I lucani si espongono e i rossoblù sbagliano con Ciotti, da pochi passi, la rete del definitivo 2-0: il tiro termina fuori. Finale carico di nervosismo ma la Vibonese riesce a resistere e a centrare la vittoria davanti al proprio pubblico mettendosi alle spalle la sconfitta di Catanzaro.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com