Altri Sport

Tocci: non arriva il pass olimpico anche nell’individuale. Ora si vola agli Europei

Tocci

COSENZA – La mancata qualificazione olimpica per il trampolino 3 metri individuale non fa sbiadire la grande soddisfazione di Giovanni Tocci per il pass olimpico nella gara del sincro con Lorenzo Marsaglia. 

Una gara perfetta a metà

Nel corso delle eliminatorie della Coppa del Mondo in corso a Tokyo, disputatesi nella notte italiana, mattinata nipponica, il tuffatore del C.S. Esercito e della Cosenza Nuoto Tocci (Esercito/Cosenza Nuoto), ha pagato una sbavatura con il doppio salto mortale e mezzo rovesciato carpiato (54.00) e l’errore decisivo, proprio in chiusura di programma, con il triplo e mezzo ritornato raggruppato (37.40) che l’ha trascinato fuori dalla semifinale, concludendo 22° con 370.55 punti. Niente da dire invece per la prima parte di gara: Tocci ha portato a casa tre tuffi (doppio e mezzo ritornato, triplo e mezzo avanti e il doppio e mezzo avanti con due avvitamenti), sui 70 punti, sostando tra i primi sei fino a metà gara. Gara vinta dal britannico Daniel Goodfellow con 487.50 punti. Avanza invece in semifinale l’altro azzurro Lorenzo Marsaglia che, dopo un inizio difficile, strappa la qualificazione per la semifinale dal trampolino 3 metri con il diciottesimo posto.

Come detto, la gara del trampolino 3 metri non inficia comunque la buona prestazione in Coppa del mondo di Tocci, rientrato dopo mesi di fermo per un doppio infortunio. Esserci è stato già importante, la qualificazione olimpica sincro è la ciliegina sulla torta. Per l’individuale c’è poi anche da considerare che nelle prossime settimane arriveranno i ripescaggi del Cio per gli atleti più meritevoli in base al numero dei partecipanti.

E ora gli Europei!

Giovanni Tocci e il resto della squadra azzurra, dopo Tokyo, non faranno rientro in Italia ma voleranno alla volta di Budapest. nella capitale ungherese infatti, dal 10 al 16 maggio, si terranno i Campionati Europei di nuoto, anche di tuffi quindi. Una manifestazione che in passato ha già sorriso al campione rendese che ai campionati europei di Londra 2016 e di Glasgow 2018 ha ottenuto l’argento continentale dal trampolino 1 metro. (Foto di repertorio)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com