Calcio

Pancaro alla vigilia della Paganese: «Deluso per non aver centrato i playoff»

CATANZARO – Giunge finalmente al termine una delle stagioni più altalenanti della storia recente del Catanzaro. Domani con la Paganese i giallorossi, con la salvezza già in tasca, giocheranno col solo obiettivo di divertire il pubblico. La conferenza stampa della vigilia, più che per presentare la partita, è un’occasione per trarre un bilancio stagionale, a partire dall’ultimo deludente pareggio di Fondi.

La delusione di Pancaro

È visibilmente amareggiato Pippo Pancaro. Si legge nei suoi occhi un velo di delusione per quel secondo tempo che ha eliminato ogni speranza playoff. Impressione confermata nelle parole dell’ex terzino di Lazio e Milan. «Sinceramente c’era più rabbia per aver perso ogni possibilità di disputare i playoff che gioia per la salvezza raggiunta in anticipo. A Fondi abbiamo giocato i migliori 45′ della mia gestione nel primo tempo. Avremmo meritato di avere un vantaggio di più di due gol». Il mister comunque non perde l’aplomb e, pur nella delusione, trova il modo di rivolgere belle parole ai suoi ragazzi: «Sinceramente non mi spiego come questo gruppo non sia riuscito a rimanere tra le prime dodici in classifica. In ogni caso dal punto di vista dell’atteggiamento a questi ragazzi non posso rimproverare niente, sono sempre stati disponibili».

Catanzaro, salvezza raggiunta ma si sarebbe potuto ambire a qualcosa di diverso

Il mister prova poi a giustificare in qualche modo il risultato di due settimane fa, in parte con l’appagamento per una salvezza ottenuta al termine di una stagione travagliata. Non mancano infine spunti di riflessione sul futuro e su quanto sia difficile imporsi in Serie C. «Lo abbiamo visto con squadre blasonate come Catania e Lecce. Non è mai facile vincere in questa categoria, a volte sono necessari anni per raggiungere la B». La speranza è che dopo anni e anni di purgatorio sia finalmente giunto anche il momento del Catanzaro, magari ancora con Pancaro in panchina. «Al termine della stagione ci siederemo a un tavolo e discuteremo con la società del mio futuro. In ogni caso ringrazio la dirigenza per quest’occasione in una piazza importante».

I convocati per la partita con la Paganese.

PORTIERI: Nordi, Marcantognini;

DIFENSORI: De Giorgi, De Pace, Nicoletti, Riggio, Sabato, Sepe, Zanini;

CENTROCAMPISTI: Badjie, Ielo, Maita, Marin, Onescu, Spighi, Van Ransbeeck;

ATTACCANTI: Corado, Fania, Infantino, Puntoriere.

Emanuele Mongiardo

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com