Calcio

Vigor, Juniores stoica: applausi a Reggio nonostante l’ennesimo K.O.

download

Gli amaranto di Cozza fanno fatica contro i ragazzini di Gatto: finisce 2 a 0

Al Granillo va in scena il derby (nella speranza che a Ciccio Cozza vada bene il termine) tra le due nobili decadute del calcio calabrese: ASD Reggio Calabria e Vigor Lamezia si affrontano in condizioni di classifica pessime e con vari disagi a carico, sopratutto per quanto riguarda, ovviamente, la “disastrata” compagine lametina. Giunta in riva allo Stretto con la juniores e i soli Malerba (ritornato da capitano al capezzale della sua Vigor, dove ha militato negli ultimi anni da titolare in Lega Pro) e Fazzino (portiere classe ’95 acquistato in settimana) a “rimpolpare” la formazione titolare, i biancoverdi danno filo da torcere a Roselli e compagni: sono stati necessari quasi 80 minuti infatti perchè la squadra di casa trovasse il gol con Bramucci, prima del raddoppio firmato da Maesano in pieno recupero. Tante occasioni da gol ma pochissima incisività dunque, per gli amaranto,in imbarazzo sino ai gol vittoria, con i giovani ospiti a mettere cuore e orgoglio come anche fatto con Scordia, Palmese ed Agropoli.

Mentre in casa Reggio si lavora dunque per recuperare il terreno perduto dopo l’avvio ad handicap e per trovare i giusti equilibri in una squadra che comunque conta individualità importanti, a Lamezia ci si continua a leccare le ferite, in attesa di segnali positivi dal Coni dopo il ricorso alla sentenza di secondo grado della giustizia sportiva. L’unica speranza per i tifosi, è, ancor più del miraggio chiamato ripescaggio, un cambiamento netto e deciso nell’ambito societario: dopo il presunto interessamento dell’imprenditore Monorchio, pare che il gruppo Perri sia intenzionato a far suo l’intero pacchetto societario.

GIACINTO MORELLI

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com