Altri Sport

Viola decimata, a Molfetta non basta un super Mascherpa

Mascherpa

Molfetta – Viola RC 68 – 63

Viola:  Mascherpa 34, Prunotto 8, Roveda 4, Frascati 3, Barrile (K) 5, Gobbato, Genovese, Centofanti, Sebrek 3, Fall 6, Romeo. All. Bolignano.

Molfetta: Visentin 13, Calisi 3, Bini 26, Dell’Uomo 6, Gambarota 17, Sasso, Caniglia, Kodra, Azzolini, Serino, De Ninno 3, Totagiancaspro. All. Carolillo.

 

Prima sconfitta in campionato dalla fondazione della Pallacanestro Viola.

Contro la Pavimaro Molfetta pesano, e molto, le assenze di Genovese e Gobbato. Non basta la super prestazione di un fantastico Giulio Mascherpa, né il cuore di tutta la squadra.

Nel primo quarto la squadra di casa si fa rispettare e prende bene le misure ai neroarancio: una grande prova di Gambarota, Visentin e Bini piega una Viola con le polveri bagnate in attacco. Il parziale è inequivocabile: 21-11.

Nel secondo quarto, è Mascherpa-show. Il play col numero 10 tira fuori stepback dal cilindro, ben supportato da un solido Prunotto e da un costante Barrile. Al riposo lungo, la Viola è sotto di sole 6 lunghezze, e il bravo esterno ha già 18 punti a referto.

Nel terzo quarto pronti, via: Sebrek mette la tripla del -3, seguita pochi secondi dopo da quella del pari di Barrile. Gioca e difende bene la Viola e grazie ad un’altra bomba, la prima in campionato di Paolo Frascati, a metà della frazione si porta sul +5. Il quarto si chiude con la Viola in vantaggio di 3 lunghezze.

La quarta frazione vede, in apertura, il debutto in serie B di Giovanni Centofanti e una Viola che continua a battersi grazie alle bombe di Giulio Mascherpa. La serata neroarancio, però, si ferma lì: è troppa la fatica e negli ultimi 5 minuti la squadra perde lucidità. La parola fine, a un minuto dal termine, è pronunciata da un super Gambarota con una bomba dalla lunga. Finisce 68 a 63 per i padroni di casa che trovano il primo successo in Serie B.

 
 
 
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com