Altri Sport

VOLLEY / Play off, partenza falsa per Vibo, battuta al tie-break da Castellana

1ª Giornata Ottavi, Play Off A1 Maschile 

BCC-NEP CASTELLANA GROTTE – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3 – 2 (27-25, 25-21, 21-25, 24-26, 15-13) 

BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Elia, Ricciardello (L), Falaschi 5, Dolfo 6, Stivachtis, Sabbi 30, Ferreira 7, Yosifov 10, Cester 13, Casoli 7. Non entrati Menzel, Paparoni. All. Gulinelli.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Coscione 1, Cortellazzi, Kaliberda 9, Lavia 1, Farina (L), Forni, Rocamora, Badawy 8, Buti 12, Klapwijk 8, Barone 9, Urnaut 17. Non entrati Montesanti. All. Blengini.

ARBITRI: Vagni, Santi.

NOTE – Spettatori 1300, incasso 10000, durata set: 29′, 26′, 26′, 30′, 17′; tot: 128′.

Si decide al quinto set la prima combattutissima gara degli ottavi play off. Vibo lotta su ogni pallone e cede solo nel finale ai colpi di Sabbi & Co.
LA PARTITA – Sono stati cinque set ricchi di pathos e adrenalina caratterizzano la prima uscita di Vibo Valentia negli ottavi di finale play off contro Castellana Grotte. Le due squadre, protagoniste di una maratona di oltre 2 ore, ingaggiano nell’ impianto pugliese una vera battaglia senza esclusione di colpi in cui, alla fine, è la banda di Gulinelli ad avere ragione di una Tonno Callipo coriacea e generosa fino all’ultimo pallone giocato. L’andamento della gara è speculare, con Castellana che riesce ad assicurarsi i primi due equilibrati set, vincendo il primo ai vantaggi (27-25) e il secondo piazzando la stoccata decisiva nel finale per poi chiudere sul 25-21. Nel terzo set viene fuori la reazione giallorossa con Vibo che domina il parziale chiudendo sul 25-21 determinata ad inseguire un pareggio che effettivamente arriva nel set successivo e sempre ai vantaggi sul 26-24. Il tie break è un’altalena di emozioni con le squadre sempre ad un incollatura di distanza e i padroni di casa che trovano l’affondo decisivo grazie all’exploit finale di Sabbi che chiude i due punti che regalano il primo turno alla squadra gialloblu. Dall’altra parte della rete è Urnaut il trascinatore, schierato anche nel ruolo di opposto da coach Blengini non tradisce le aspettative e risolve in molti casi supportato da una coppia centrale in gran serata che vede Buti al 60% in attacco con 12 punti (3 muri) e Barone al 42% con 9 punti (4 muri).
Prossimo appuntamento : Per la Tonno Callipo diventa ora decisiva Gara 2 in programma domenica alle 18.00 al PalaValentia (diretta web su sportube.tv) per inseguire ancora il passaggio del turno e provare a conquistare la prima vittoria stagionale contro Castellana.
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com