Cronaca

Un calabrese di 31 anni freddato in Emilia Romagna

REGGIO EMILIA – Un 31enne, Francesco Citro, è stato ucciso con dei colpi di pistola nella tarda serata di ieri in Emilia Romagna. L’omicidio è avvenuto nel comune di Villanova di Reggiolo. Citro, autista originario di Cutro, sarebbe stato freddato intorno alle ore 23 davanti al suo appartamento. Lì viveva con la moglie e due figli piccoli.

Incendiata l’auto della moglie

Qualche ora prima alla moglie era stata incendiata l’autovettura, sul posto erano giunti anche i carabinieri. Poco dopo, l’agguato decisivo nei confronti di Citro. Sull’omicidio è stata aperta un’indagine coordinata dal sostituto procuratore di Reggio Emilia Valentina Salvi.

Print Friendly, PDF & Email





To Top